La nuova tendenza detox per il 2017: è qui il forest bathing

Print Friendly, PDF & Email
Foresta in cui praticare il forest bathing

Scoprite l’infinito potere degli alberi con il forest bathing, il nuovo modo di staccare dalla vita quotidiana e godersi della natura.

Il 2017 presenta un nuovo trend per disintossicarsi della routine e staccare dallo stress giornaliero: ecco il forest bathing. È semplice: basta fare una passeggiata nel bosco, il mix perfetto tra svago e turismo, ed osservare gli alberi e le piante. 

Diversi studi hanno corroborato l’effettività di quest’esperienza. Tra i quali, quello realizzato dell’università australiana di Queensland e quello eseguito dalle università dell’Illinois e di Hong Kong. 

Alcuni dei benefici di questa nuova tendenza sono:  

  • Staccare dalla vita quotidiana, dal lavoro e dall’eccesso di tecnologia che ci circonda.
  • Aumentare il benessere.
  • Ridurre patologie come l’ansia, la depressione e l’ipertensione.
  • Recuperare energie perse e trovare l’equilibrio fisico, mentale ed emotivo.

La terapia segreta degli alberi”, di Marco Mencagli e Marco Nieri (Sperling & Kupfer, 2017), conferma tutti i vantaggi che il forest bathing ha su quelli che lo praticano.

Come ritenuto sul libro, basta fuggire ogni tanto nella natura e lasciarsi coinvolgere dalla foresta. Immergendovi nei meandri del bosco, che proporzionano profondi effetti anti-stress, potrete rilassarvi e staccare da tutto. 

Ci sono anche delle alternative per coloro che non possono realizzare queste fughe nella foresta.

Per iniziare a rilassarvi, basta avere alcune piante a casa o in ufficio e guardarle per qualche minuto. Potete anche approfittare delle “foreste urbane” che popolano le città. 

Tuttavia, il meglio sarebbe dedicare almeno un paio di ore al giorno alla nostra relazione con la natura. È conveniente fare la passeggiata in foreste dove prevalga un’essenza su tutte le altre.

Alcuni dei posti consigliati per farlo sono il Parco del Gennargentu in Sardegna, Il Parco dei Monti Ausoni nel basso Lazio o il Parco nazionale dello Stelvio. 

 

Info:

“La terapia segreta degli alberi”, di Marco Mencagli e Marco Nieri (Sperling & Kupfer, 2017)

www.repubblica.it

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti