Tre impianti del Petrolchimico in Sicilia sotto sequestro per inquinamento

Print Friendly, PDF & Email
impianti del Petrolchimico in Sicilia

La procura sequestra tre impianti del Petrolchimico di Siracusa. Tutti chiedono giustizia.

Sequestro preventivo di tre impianti del Petrolchimico di Sicilia per inquinamento ambientale. Numerose le denunce arrivate in Palazzo di Giustizia negli ultimi anni.

Hanno scritto semplici cittadini, associazioni ambientaliste, sindaci. Quando sono arrivato, nel 2014, ho già trovato tante denunce. Questa è la prima risposta alla comunità” − ha spiegato il procuratore Francesco Paolo Giordano.

Si tratta degli impianti Esso e quelli di Isab Nord e Isab Sud, a Priolo. Durante mesi sono stati sotto controllo dagli esperti della polizia, dell’azienda sanitaria e della capitaneria di porto. Un team di specialisti a livello mondiale, tra i quali Mauro Sanna, Nazareno Santilli e Rino Felici, ha analizzato i dati ottenuti. 

Il risultato: sostanze “non normate” e pesanti sforamenti, oltre i livelli di guardia, sono stati trovati.

Intanto, il procuratore ha dichiarato che ” l’attività degli stabilimenti va avanti ma se le aziende non aderiranno alle prescrizioni procederemo in altro modo”. In quel caso, il sequestro effettivo scatterebbe fra due settimane.

La Esso Italiana afferma di essere “pronta a collaborare con le autorità competenti”. Dall’Isab hanno voluto precisare che sono stati sempre attenuti alle autorizzazioni rilasciate.

C‘è una maxi perizia contro le due società che si trovano al centro dell’indagine. Il motivo, il loro significativo contributo al peggioramento dell’aria per colpa delle emissioni.

Anche il parroco di Augusta don Palmiro Prisutto, si lamenta: “La lista di morti per cancro nella zona nord di Siracusa negli ultimi due anni è arrivata a quota 900. È la lista che ho consegnato al procuratore Giordano. E, adesso, finalmente, il silenzio si è rotto“.

 

Info: www.lasicilia.it

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti