Metro A: chiudono 7 fermate e scoppiano i disagi

Print Friendly, PDF & Email

Roma. A causa dei lavori di completamento della stazione San Giovanni della linea C e del nodo di interscambio, da oggi e fino al 3 settembre sette fermate della metro A saranno bloccate.

Non si scende e non si sale nelle fermate di Vittorio Emanuele, Manzoni, San Giovanni, Re di Roma, Ponte Lungo, Furio Camillo e Colli Albani.

La linea rossa è così divisa in due blocchi: il primo da Battistini a Termini, il secondo da Arco di Travertino ad Anagnina.

Per ovviare a tale stop, sono stati attivati dei bus sostitutivi: 60 navette che circoleranno su corsie preferenziali, seguendo gli stessi orari della metro, dalle 5.30 alle 22.30 in mezzo alla settimana e fino all’1.30 nei weekend.

I bus navetta si trovano nelle vicinanze delle stazioni. A Termini si trovano nel piazzale dove fanno capolinea gli altri autobus, a Vittorio Emanuele, vicino all’omonima piazza, a Manzoni all’angolo con via Emanuele Filiberto, mentre per le altre fermate le MA4 si fermano lungo via Appia Nuova.

Inevitabili i disagi sia per utenti e passeggeri che non andranno in ferie ad agosto, sia per i turisti in arrivo nella Capitale, tra l’altro in lieve aumento rispetto allo scorso anno.

Chi parte da una delle fermate del primo blocco e deve raggiungerne una del secondo, deve necessariamente scendere a Termini, salire sulla navetta e poi riprendere la metropolitana fino ad Arco di Travertino, con tempi di attesa e percorrenza che potranno addirittura raddoppiare.

 

Potrebbe interessare:

Roma Turismo: nuovo protocollo per la sostenibilità
Lago di Bracciano: perquisizioni sede romana di Acea
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti