Tre parchi acquatici thailandesi tra i migliori dieci in Asia

Print Friendly, PDF & Email
Il Black Mountain Water Park, nella Top 10 Water Parks di Tripadvisor

Acque splendide, scivoli ottimi e sicuri e tanto divertimento. Inseriti tre parchi acquatici thailandesi nella Top 10 Water Parks in Asia.

Cominciando dal parco acquatico di Ramayana a Pattaya, che si è guadagnato il terzo posto, sono in tre i parchi acquatici della Thailandia inseriti nella Top 10 Water Parks in Asia. Al sesto posto, il Black Mountain Water Park di Hua Hin. Seguito del Cartoon Network Amazone di Pattaya, che ha meritato il settimo posto nella classifica.

Top 10 Water Parks in Asia è l’elenco dei parchi acquatici più popolari in Asia, realizzato da TripAdvisor. Per farlo, è stato utilizzato un algoritmo che ha tenuto conto della quantità e della qualità delle valutazioni dei parchi acquatici di tutto il mondo raccolti durante dodici mesi.

Tra le recensioni, il Ramayana Water Park è stato elogiato per la “splendida acqua” e gli “eccellenti scivoli”. Il Black Mountain Water Park è stato recensito come “sicuro”, “per famiglie” e “luogo ideale per una grande giornata all’aperto”. Il Cartoon Network Amazone è stato definito “semplice ma allo stesso tempo perfetto per i temerari”.

Il parco acquatico di Ramayana è stato inaugurato nel maggio 2016 ed è uno dei più grandi del Sud-est asiatico. Presenta, in una superficie di 160.000 metri quadrati, 21 scivoli d’acqua e più di 50 attrazioni tra cui due zone per bambini, un fiume, il mercato galleggiante e molto altro ancora. 

Il Black Mountain, aperto nel 2011 a Hua Hin, copre una superficie di 40.000 metri quadrati. Ha una torre alta 17 metri, una piscina ad onde, un fiume, la spiaggia/infinity pool e la piscina per bambini. .

Il Cartoon Network Amazone è stato il primo parco acquatico a tema cartoon, inaugurato nel 2014 a Pattaya. Dispone di 10 zone di intrattenimento con oltre 150 attrazioni turistiche.

 

Info:

tatnews.org 

turismothailandese.it

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti