Rischio di tornado anche in Europa, soprattutto tra maggio ed agosto

Print Friendly, PDF & Email
Tornado Italia

I tornado, una minaccia da non sottovalutare neanche in Europa. Occorre aumentare la consapevolezza della pericolosità di questi eventi.

I tornado mettono a rischio anche l’Europa, soprattutto tra maggio e agosto. Lo evidenzia lo studio realizzato dai meteorologici del Centre for Atmospheric Society, dell’Università di Manchester. Questi violenti fenomeni atmosferici, associati ai forti temporali, generalmente sono quelli più distruttivi anche se spesso di breve durata.

Sebbene sia un fenomeno tipico in Australia e negli Stati Uniti, anche in Europa si verificano. Un totale di 5.478 tornado stati riportati dal 1950 al 2015.

L‘indagine coordinata da Bogdan Antonescu, pubblicata ad aprile sulla rivista Bulletin of the American Meteorological Society rivela che sono una minaccia fortemente sovrastimata in Europa, soprattutto in Germania, Regno Unito e nord Italia (le aree di maggiore rischio).

Tornado in Italia tra il 1950 e il 2015

© European Severe Weather Database

“La minaccia di tornado in Europa è concreta e spesso sottovalutata. In pochi enti hanno sviluppato un archivio storico di questi eventi meteo estremi e quelli abilitati per diramare un’allerta sono ancora meno” – spiegano gli esperti spiegano.

La pericolosità dei tornado europei è inferiore a quella degli stessi nel Nord America e manca una raccolta metodologica e scientifica di quelli che si abbattono qui. Motivi per i quali il loro reale impatto è sottovalutato così spesso. Tuttavia, i ricercatori sottolineano l’importanza di prendere consapevolezza del problema, dato che siamo in una nuova stagione di tornado.

La ricerca ha anche messo in luce che avrebbero un impatto sociale più drammatico nei Paesi dell’Europa orientale/meridionale, oltre ad aver evidenziato quali sono le aree a maggiore a rischio-tornado.

 

Info:

www.journals.ametsoc.org
www.focus.it
 
 
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti