Torna la statua di Rocky Balboa davanti al Philadelphia Museum of Art

Print Friendly, PDF & Email
Statua Rocky Balboa a Philadelphia

Rocky Balboa è tornato al suo posto davanti all’ingresso est del Philadelphia Museum of Art dopo due settimane di assenza.

Il 14 giugno la statua di Rocky Balboa è tornata davanti al Museum of Art di Philadelphia. Era stata resa inaccessibile al pubblico verso la fine del mese di maggio. La causa, alcuni lavori di ristrutturazione effettuati proprio all’interno dell’area del museo.

L’opera domina la vista sul Benjamin Franklin Parkway fin dal 1980. Si tratta di uno dei veri e propri simboli di Philadelphia situato davanti ad uno dei più famosi musei della città. L’hanno scorso ha festeggiato il quarantesimo anniversario dalla prima proiezione nei cinema americani del film. 

Non è stato l’unico episodio che ha caratterizzato un periodo complicato per i fan del film. Poco tempo fa, la scalinata che conduce al museo era rimasta chiusa al pubblico durante un mese. Il motivo, lo svolgimento dell’NFL Draft, ovvero delle selezioni ufficiali di nuovi giocatori di football, scelti dalle squadre della National Football League.

Inoltre, il 18 giugno scorso è venuto a mancare John G. Avildsen, regista del primo e del quinto capitolo della serie dedicata al pugile americano. È proprio nel primo film da lui diretto che compare la famosa scena finale durante la quale Rocky corre all’alba sulla scalinata. Senza dubbi, un simbolo del mondo del cinema e della città di Philadelphia.

 

Info: www.discoverphl.com

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti