Sud dell’Australia, Adelaide: in viaggio sulle orme degli aborigeni

Print Friendly, PDF & Email

 

 

Adelaide è la terra del popolo Kaurna (la pronuncia è Garna). La storia di questo antico popolo è raccontata attraverso mostre e tour, in un percorso che supera i confini della capitale per addentrarsi nell’esplorazione delle formazioni rocciose e delle pitture rupestri dei Flinders Ranges.

 

IKARA – THE MEETING PLACE, FLINDERS RANGES

I Flinders Ranges e L’Outback hanno un immenso valore culturale per gli Adnyamathanha che hanno vissuto lì decine di migliaia di anni. Situato nel cuore delle Flinders Ranges, c’è Ikara – The Meeting Place – uno spazio d’arte pubblica che condivide l’importante storia del popolo Adnyamathanha. La comunità ha ampiamente supportato questa opera di diffusione di informazioni per incoraggiare un più profondo apprezzamento della cultura degli aborigeni.

Ikara -The Meeting Place si trova a Wilpena Pound, a circa cinque ore di macchina da Adelaide.

 

VULKATHUNHA-GAMMON RANGES NATIONAL PARK, NORTHERN FLINDERS RANGES

Il Parco Nazionale Vulkathunha-Gammon Ranges è un’area nel nord dei Flinders Ranges lontana dai circuiti tradizionali, con gole profonde, sentieri, catene torreggianti, insenature alberate e sorgenti d’acqua dolce che sono paradisi per piante, animali rari e in pericolo di estinzione. Una caratteristica unica del parco è il lago Frome, un lago salato lungo 100 chilometri che svolge un ruolo importante nella vita della gente Adnyamathanha.

Il Vulkathunha-Gammon Ranges National Park si trova nell’Outback del South Australia, a circa 11 ore di auto da Adelaide.

 

ARKAROO ROCK E SACRED CANYON, FLANGES RANGES

Ikara-Flinders Ranges National Park è ricco di rocce aborigene e incisioni. Arkaroo Rock è un sito artistico aborigeno particolarmente importante nei Flinders Ranges, con immagini di ocra e carbone raffiguranti la creazione di Wilpena Pound.

Il sito principale della grotta risale a almeno 5.000 anni fa e i disegni sulla roccia sono visibili meglio alla luce del mattino. Il Sacred Canyon è un piccolo abisso dove antiche incisioni aborigene rappresentano animali, persone, e altri simboli disegnati tutti sulle pareti di arenaria.

L’Ikara-Flinders Ranges National Park si trova nei Flinders Ranges, a circa sei ore d’auto da Adelaide.

 

KATI THANDA-LAKE EYRE E PAINTED DESERT, OUTBACK

Il Kati Thanda-Lake Eyre National Park è un luogo molto speciale per tutti coloro che ne tramandano la testimonianza, in particolare gli Arabana e i Dieri. Gli aborigeni vivono a Kati Thanda da migliaia di anni e ricoprono un ruolo centrale in molte delle storie e delle canzoni locali. Il lago salato più grande d’Australia è solitamente asciutto, ma talvolta si riempie d’acqua trasformandosi in un’oasi deserta, con migliaia di uccelli che si affollano nell’area.

Nelle vicinanze, il Painted Desert c’è una sezione interessante e di recente scoperta delle Breakaways, nell’estremo nord del South Australia. Generato oltre 80 milioni di anni fa, è un insieme roccioso di grandi e piccole colline che emergono improvvisamente dal paesaggio piatto e deserto. L’area può essere raggiunta solo in aereo a causa della sua fragilità e della bellezza naturale.

Kati Thanda-Lake Eyre e Painted Desert si trovano nell’Outback del South Australia e possono essere raggiunti con un volo panoramico di due ore da Coober Pedy con Wrightsair o in 13 ore di macchina da Adelaide.

 

Nel 1868 fu istituita la Point Pearce Aboriginal Mission, tuttavia i Narungga avevano già esplorato la zona nelle migliaia di anni precedenti. I loro campeggi sono dappertutto, soprattutto lungo la costa, dove sono stati ritrovati utensili in pietra, residui di cibo e vecchi focolai. Per visitare la zona è importante seguire le loro orme in tour guidato fino al Black Point Cultural Site, camminare lungo la spiaggia o sulla scogliera fino alle antiche cave di ocra, ascoltare gli incredibili racconti da sogno e per imparare a vedere l’Innes National Park con occhi aborigeni.

Point Pearce si trova nella penisola di Yorke, a circa due ore e mezzo da Adelaide.

Fonte: South Australia

Potrebbe interessarti

Australia: meta da sogno, tra aquaculture e monoliti sacri
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti