Roma. Itinerario romantico

Print Friendly, PDF & Email

Tutte le coppie lo sanno. Ogni anno, quando si avvicina la data dell’anniversario di nozze, sorgono gli stessi dubbi: cosa fare? e, soprattutto, come sorprendere il proprio partner?

Per gli amanti dei tour romantici, Roma è sicuramente la location ideale per trascorrere un weekend all’insegna del romanticismo.

Ecco qualche idea su cosa fare a Roma con la propria dolce metà:

  • Una passeggiata notturna ai Fori di Augusto e Cesare.

Passeggiata notturna per i Fori Imperiali

Un percorso lungo la Via Sacra, dall’arco di Tito a quello di Settimio Severo, per scoprire monumenti straordinari come le Basiliche di Massenzio, Aemilia e Julia, la Casa delle Vestali, la piazza del Foro, la Curia, i templi di Saturno, di Antonino e Faustina, di Cesare, dei Dioscuri e la chiesa di Santa Maria Antiqua. Tutti avvolti dalla luce.
La nuova illuminazione vuole infatti creare un legame percettivo tra questi monumenti per agevolare la lettura storica, volumetrica e funzionale delle architetture dei Fori Imperiali, trasformando una sequenza di singoli reperti archeologici in un sistema articolato e complesso.

  • Vespa tour per il centro storico, stile “Vacanze Romane”.

Vacanze Romane vespa

La Capitale vista a bordo di una vespa offre un’emozione unica come quella di Audrey Hepburn nel film. L’affitto delle due ruote è molto semplice: basta rivolgersi a un qualsiasi ufficio Roma Rent Bike e il risultato è garantito.

  • Gita sull’Aventino: set de “La Grande Bellezza” di Paolo Sorrentino.

la Villa del Priorato di Malta

La pellicola di Sorrentino offre la possibilità di scoprire insieme ai personaggi una Roma nascosta, fatta di luoghi spesso sconosciuti anche a chi nella Capitale vive da anni. 

Tra questi, la Villa del Priorato di Malta sul Colle Aventino, conosciuta ai più per il dettaglio del buco della serratura attraverso cui si vede la cupola di San Pietro.

In essa vi è ambientata la scena con un irriconoscibile Giorgio Pasotti, e per gli innamorati è un’ottima occasione per una passeggiata romantica al Giardino degli Aranci, a pochi passi dal Circo Massimo.

  • In barca sul laghetto di Villa Borghese.

In barca al laghetto di Villa Borghese

Con i suoi 80 ettari, Villa Borghese è il terzo parco più grande di Roma, dopo Villa Doria Pamphilj e Villa Ada.

Oltre a passeggiare tra le vie che portano da una parte all’altra del parco, per stupire la propria metà si può anche noleggiare delle barche nei pressi del laghetto.

Il prezzo del noleggio non è troppo alto, viene infatti 3 euro a persona per 20 minuti.

  • Una passeggiata in tarda notte a Piazza Navona e Fontana di Trevi.

Fontana di Trevi versione notturna

Piazza Navona, nel silenzio della notte, assume una dimensione quasi onirica. Passeggiare intorno ala fontana dei fiumi e scoprire la storia della Statua del Rio de la Plata e della rivalità tra il Borromini e il Bernini, è veramente un’emozione unica.

Esattamente come accade nel film di Fellini, la Fontana di Trevi ci invita a scoprirla di notte, illuminata nella sua maestosità. Con una scogliera poggiata sul palazzo Poli, rappresenta il dio Oceano in un trionfo di abbondanza, fertilità e ricchezza della natura.

Lanciando una monetina a occhi chiusi, si è certi di ritornare alla città eterna.

  • Un bacio al Gianicolo.

Gianicolo

Sarà anche un grande classico, ma la vista del Gianicolo è sempre di grande effetto.

Se si proviene da Trastevere, basta percorrere la strada ombreggiata dai grandi platani per giungere alla sommità del colle.

E quando il sole incendia di rosso l’orizzonte si avrà davanti agli occhi il panorama più incredibile di tutta Roma. L’ideale per un bacio perfetto.

  • Una cena a lume di candela

Trastevere

Da Trastevere a Monti a piazza Navona, Piazza di Spagna, Testaccio, Roma è una perfetta location per una cena romantica.
I ristoranti
offrono ottime ricette tradizionali e interpretate per tutte le tasche

Tra i migliori locali a costo medio: ”InRoma Restaurant’, la “Barcaccia”, “Cucina & Vista”  “Pompi”,  l’osteria “Cajo e Gajo” e “Dar Poeta”, una delle pizzerie più buone di Roma.

Se siete in cerca di stelle a portata di portafoglio, ”Romeo” a Testaccio di Cristina Bowerman, al Mercato Centrale ‘La tavola il vino e la dispensa firmato Oliver Glowig.
A costo medio/alto al Gianicolo ”L’Antico Arco”
, chef Fundim Gjepali.
Se volete provare l’ebrezza delle 3 stelle,
a Monte Mario trovate Heinz Beck con il suo rinomato ”La Pergola”.
Vista mozzafiato su Trinità de’ Monti a ”Imago”
dello stellato Francesco Apreda.

 

Potrebbe interessarti:

Anniversario di matrimonio, i regali top
Viaggio di nozze: cosa non deve mancare nella valigia della sposa

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti