A Cipro, tra spiagge e cucina tipica

Print Friendly, PDF & Email

Canterò la maestosa Afrodite, leggiadra dea dall’aurea corona, che impera sulle città di Cipro cinta dal mare.

Inno Omerico

Afrodite, dea dell’amore e del desiderio– una delle divinità più affascinanti e potenti dell’Olimpo – nacque dalla spuma del mare, che la trasportò dolcemente a terra.

I più celebri poeti dell’antica Grecia celebrarono l’importante evento nei loro versi, offrendo così ai posteri un grande dono: quello di conoscere le coordinate del magico luogo, la spiaggia di Cipro in cui le onde marine accompagnarono la dea.

Si tratta di una baia a sud dell’isola, non lontana dall’incantevole città di Paphos – patrimonio dell’umanità UNESCO – sulla penisola di Akamas.
La leggenda vuole che Afrodite ebbe come culla lo scoglio di Petra Tou Romiou.

La neonata dea scelse bene la sua terra natale: Cipro vanta alcune spiagge tra le più belle del Mediterraneo.

Vediamone alcune:

  • Coral bay – la baia dei coralli si trova a Pegeia, a ovest di Paphos.
    Le acque turchesi sono impreziosite da un fondale che abbonda di coralli, e l’ampia spiaggia è costeggiata da strutture ricettive esclusive, come ad esempio il Coral Beach Hotel & Resort.

  • Agios GeorgiosLa striscia di sabbia è sottile, ma sovrastata da pittoresche rocce quasi a picco sull’acqua.
    Merita decisamente una visita.

    Sea Caves

  • Konnos – si stende ai piedi di un’altura che la protegge dal vento.
    Questa bellissima spiaggia ha il vantaggio di essere poco turistica, e ne hanno approfittato le stelle marine.

  • Aya Thekla – poco lontana da Konnos, è un piccolo gioiello nascosto tra le rocce, facilmente raggiungibile con una passeggiata tra gli incantevoli lungomare.
  • Fig Tree Bay   a Protaras, sorge in un’area turistica e garantisce indimenticabili immersioni tra pesci colorati e coralli, oltre alla possibilità di scegliere come alloggio in uno degli hotel più prestigiosi della zona, il Capo Bay Hotel.
  • Sirena Bay – Se preferite un’atmosfera più tranquilla, Sirena Bay fa per voi: offre una spiaggia di ghiaia molto fine e un’acqua particolarmente trasparente, popolata di stelle marine.
  • Alikes Bay – nella zona turistica di Kato Paphos, è una splendida spiaggia stretta di sabbia e rocce, facilmente raggiungibile con i mezzi.

Un’altro vanto di Cipro è la sua cucina: per il suo pesce sempre freschissimo, i formaggi, le saporite verdure e la carne, in particolare l’agnello, grigliato e insaporito con le erbe tipiche della regione.

La cucina Mediterranea regna sovrana con i prodotti che offre la terra cipriota, tra cui anche un eccellente olio d’oliva.

Qualche ricetta tipica:

  • Haloumi é un formaggio di capra e pecora, inzuppato in una salsa di salamoia e menta. È ottimo se grigliato, magari insieme ad una pita, il caratteristico pane non lievitato greco.
    Questo formaggio non manca mai sulle tavole dei ciprioti, è stato ufficialmente riconosciuto dall’UE come un prodotto tradizionale di Cipro e  può essere prodotto solo nell’isola.
  • ‘Meze’ è l’abbreviazione di mezedes, che significa “piccole prelibatezze”.
    Perfetto menù da aperitivo, tra questi antipasti troverete olive, pane fresco, pesce, verdure grigliate o marinate, carne e frutta; il tutto accompagnato da salse come lo tzatziki e l’humus.
  • Stifado  stufato di carne di manzo o di coniglio, preparato in una casseruola con aceto, vino, cipolle e altre spezie.

  • Loukanika  salsicce affumicate condite con il coriandolo e imbevute nel vino rosso.

  • Ofto kleftiko  cosce di agnello cotte in un forno di argilla, e condite con foglie di alloro.

  • Afelia – maiale marinato nel vino e condito con il coriandolo.

  • Melintzanes yiahni  – impasto di zucchine, aglio e pomodori freschi.

  • Tava  agnello e manzo cotti in casseruola con cipolle, pomodori, patate e comino.

Fonti: cipro-turismo.it

Potrebbe interessarti anche:

Vacanze in Grecia: Cefalonia

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti