Treviso ospita la prima Coppa del Mondo di tiramisù

Print Friendly, PDF & Email
Tiramisù World Cup

Sono aperte le iscrizioni per la prima Tiramisù World Cup, competizione amatoriale organizzata dalla knowledge company Twissen, focalizzata sulla gestione di progetti turistici: le finalissime si svolgono il 4 e 5 novembre a Treviso, terra natia del dolce più famoso e imitato al mondo.

La sfida prevede due fronti: da un lato la ricetta originale, decretata dall’Accademia Italiana della Cucina, con gli ingredienti classici (uova, mascarpone, savoiardi, zucchero, caffè e cacao), dall’altra una ricetta creativa in cui troveranno posto aggiunte personalizzate.

Una giuria mista fra esperti e pubblico avrà il compito di assaggiare tutti i dolci e decidere a chi consegnare la Tiramisù World Cup 2017.

Proprio a Treviso, presso il Ristorante “Le Beccherie”, il tiramisù vide la luce grazie alla signora Campeol. “La Tiramisù World Cup rientra nel progetto “SileFest” ed è un omaggio alla nostra terra, un’idea stimolante per dare ancor più forza al binomio che vede il tiramisù e Treviso uniti fin dagli anni Settanta – spiegano Francesco Redi e Debora Oliosi di Twissen – Quella della Coppa del Mondo è, a tutti gli effetti, un progetto turistico utile a creare attrazione in un territorio che è la sua “casa natale””.

Fonte: Ansa

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti