Grizzana Morandi, l’omaggio alle figure storiche del comune nell’Appennino Bolognese

Print Friendly, PDF & Email
Grizzana; Giorgio Morandi, Francesco Arcangeli: cinquant'anni dopo

Fino al 17 settembre Grizzana Morandi (Bologna) ospita presso i Fienili del Campiaro la mostra “Grizzana, Giorgio Morandi, Francesco Arcangeli: cinquant’anni dopo. Arte in Appennino da Lorenzo Monaco a Luigi Ontani” curata da Angelo Mazza e Anna Stanzani.

La mostra è un omaggio a tre figure legate in vario modo a Grizzana: Giorgio Morandi, che ha dato fama mondiale al piccolo paese; Francesco Arcangeli, critico che studiò il patrimonio locale; e Andrea Emiliani, le cui Campagne di rilevamento dei beni dell’Appennino alla fine degli anni sessanta sono una pietra miliare per la storia della tutela e per uno sviluppo sostenibile del territorio.

A Grizzana Morandi son esposte opere di Giorgio Morandi, tra cui una decina di incisioni e una trentina di dipinti antichi (da Lorenzo Monaco e Giuseppe Maria Crespi), e Luigi Ontani per uno sguardo sulla storia grizzanese e più in generale sul paesaggio dell’Appenino Bolognese.

L’obiettivo dell’esposizione è fornire un ulteriore elemento attrattivo di un territorio ricco di eccellenze come la Rocchetta Mattei, la chiesa di Alvar Aalto e la casa di Giorgio Morandi oltre al resto del patrimonio artistico e alla bellezza dei borghi antichi.

Grizzana Morandi

Rocchetta Mattei

Credits: organizzata da Comune di Grizzana Morandi, Comune di Camugnano, Comune di Vergato, Unione Comuni dell’Appennino bolognese;
curata da Angelo Mazza e Anna Stanzani.

Mostra: Grizzana, Giorgio Morandi, Francesco Arcangeli: cinquant’anni dopo. Arte in Appennino da Lorenzo Monaco a Luigi Ontani

Fienili del Campiaro – Grizzana Morandi (BO)

22 luglio – 17 settembre 2017

Orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 14.30 alle 17.30; sabato e domenica dalle ore 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 17.30

Info
www.archeobologna.beniculturali.it

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti