Mostre: l’omaggio di San Sepolcro a Luca Pacioli per i 500 anni dalla sua morte

Print Friendly, PDF & Email
Luca Pacioli. Tra Piero della Francesca e Leonardo

Il Museo Civico di San Sepolcro ospita la mostra “Luca Pacioli. Tra Piero della Francesca e Leonardo” fino al 24 settembre, organizzata da Civita Mostre con il supporto del Comune di San Sepolcro, e curata da Stefano Zuffi.

La mostra celebra il cinquecentenario dalla morte di Luca Pacioli – matematico, filosofo, ispiratore e amico di grandi artisti – che diventò un’autorità assoluta in Europa per quanto riguarda l’organizzazione dei libri commerciali e per lo sviluppo della geometria solida.

Tanti artisti sono entrati in contatto con Pacioli: da Piero della Francesca a Leon Battista Alberti, da Bramante e Raffaello a Leonardo e Albrecht Dürer. Sono soprattutto i venticinque anni tra il 1492 (nel giorno della morte di Piero della Francesca) e il 1517 – anno della sua morte – in cui entrò nel vivo la carriera di Pacioli tra viaggi, insegnamenti, scritti e incontri con artisti.  

Nella mostra “Luca Pacioli. Tra Piero della Francesca e Leonardo” sono esposti i tre scritti di Pacioli (De Divina Proportione, Summa de Arithmetica, De ludo schaccorum, detto Schifanoia) il celebre “Studio per la testa di Leda” di Leonardo da Vinci, concesso in prestito dalle Civiche Raccolte d’Arte del Castello Sforzesco, due incisioni di Dürer, e una Madonna con il Bambino del Giampietrino, dal Museo Poldi Pezzoli di Milano. Visibili anche il nitido Ritratto d’uomo di Ercole de’ Roberti (collezione privata) e i capolavori del Museo di Sansepolcro, come il San Giuliano di Piero della Francesca e il Martirio di san Quintino di Jacopo Pontormo.

La mostra “Luca Pacioli. Tra Piero della Francesca e Leonardo” si propone dunque di esplorare i rapporti e le relazioni tra lo stesso Pacioli e i grandi pittori dell’epoca, indagando il venticinquennio cruciale per la transizione all’epoca moderna.

Credits: Civita Mostre, Comune di San Sepolcro;
a cura di Stefano Zuffi

Mostra: Luca Pacioli. Tra Piero della Francesca e Leonardo

Museo Civico – San Sepolcro (Arezzo)

10 giugno – 24 settembre 2017

Info
www.civita.it

Fonte: Civita

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti