Elliott Erwitt Personae: un’icona della fotografia internazionale in mostra a Forlì

Print Friendly, PDF & Email
elliott erwitt personae

Dal 23 settembre al 7 gennaio viene allestita presso i Musei di San Domenico a Forlì la mostra “Elliott Erwitt Personae”, organizzata da Civita Mostre con la collaborazione di SudEst57 e curata da Biba Giacchetti.

La mostra rappresenta la prima grande retrospettiva delle immagini di Erwitt sia in bianco e nero che a colori. Circa 170 scatti selezionati personalmente da Erwitt sono esposti all’interno dei musei dove è disponibile anche un’audioguida per tutti i visitatori.

Elliott Erwitt ha reso i suoi scatti in bianco e nero un’icona della fotografia a livello internazionale mentre la sua produzione a colori è quasi del tutto inedita. Tanti i personaggi immortalati dall’obiettivo di Erwitt: Marilyn Monroe, Che Guevara, Sophia Loren, John Kennedy e Arnold Schwarzenegger solo per citarne alcuni. Su tutti Erwitt posa uno sguardo acuto e al tempo stesso pieno di empatia, dal quale emerge l’ironia e la complessità del vivere quotidiano.

Il titolo della mostra, Personae, allude alla sua adesione alla vita concreta degli individui e, nello stesso tempo, a un senso della maschera e del teatro, che caratterizza tutta la sua produzione, in particolare le foto realizzate con lo pseudonimo di André S. Solidor. A.S.S. (l’acronimo non è casuale) è la maschera che Erwitt dedica senza diplomazia al mondo dell’arte contemporanea ed a un certo tipo di fotografia: le foto amate dal suo alter ego sono proprio quelle che odia Erwitt, caratterizzate da photoshop e nudità gratuite.

Il colore venne visto con alcune resistenze dai fotografi che preferirono il bianco e nero per le foto artistiche. Non fu da meno Erwitt che usò il colore solo per i lavori editoriali e pubblicitari: dalla politica al sociale, dall’architettura al cinema e alla moda. A distanza di decenni, intorno a queste immagini Erwitt ha compiuto un vero e proprio viaggio, durato mesi, posando su di esse uno sguardo critico e contemporaneo. E’ nata così una raccolta, pubblicata per la prima volta nel 2013 con il volume Kolor di teNeues e ora esposta con circa 100 scatti, che lui stesso ha selezionato con Biba Giacchetti nel suo studio di New York.

La mostra “Elliott Erwitt Personae” è promossa dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, con Civitas e Romagna Terra del Buon vivere.

Credits: Civita Mostre, SudEst57, Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, Civitas e Romagna Terra del Buon vivere;
a cura di Biba Giacchetti

Mostra: Elliott Erwitt Personae

Musei di San Domenico – Forlì

23 settembre 2017 – 7 gennaio 2018

Info
www.fondazionecariforli.com

Fonte: Ufficio stampa Civita; ufficio stampa Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

In Sardegna dal Supramonte al mare

Panorami tropicali visti solo nei film, scenari da favola irraggiungibili e tipici di cartoline o fotografie: in realtà esistono e sono incredibilmente vicini, li trovi ...
Vai alla barra degli strumenti