Ecco gli aeroporti europei più facili da raggiungere

Print Friendly, PDF & Email
Infografica aeroporti

Usare i mezzi pubblici e pagare il minimo: vediamo quali sono gli aeroporti più facilmente raggiungibili in Europa.

Se andate in vacanza e ancora non sapete dove andare, forse questo vi serve di aiuto. Vi presentiamo quali sono gli aeroporti europei più facilmente raggiungibili e meglio collegati al centro cittadino, secondo lo studio di GoEuro.

Per analizzare ogni aeroporto e, sono stati utilizzati tre parametri:

  • Distanza in chilometri dal centro città
  • Durata in minuti 
  • Prezzo in euro per raggiungere l’aeroporto con il mezzo di trasporto pubblico più veloce

Secondo lo studio, l’aeroporto di Nizza (NCE) è quello più facile da raggiungere in Europa. Situato a soli 5 minuti dal centro città, è raggiungibile con il treno pagando €1,80. È seguito da Lanzarote (ACE) e Birmingham (BHX). 

Lanzarote permette di raggiungere i terminal in autobus in 10 minuti a €1,40. Invece, Birmingham (BHX) offre un collegamento in treno di 9 minuti ad un prezzo di €4. 

Gli aeroporti italiani più alti nella lista sono Napoli (NAP) e Bergamo:

  • L’aeroporto di Napoli, al 13° posto, è raggiungibile in autobus in 16 minuti (€4)
  • L’aeroporto di Bergamo (BGY), al 14°, è anche raggiungibile in autobus in 18 minuti (€2,30).

Gli altri aeroporti italiani in classifica sono quelli di Catania, Venezia, Bologna, Roma Ciampino, Milano Linate, Palermo, Milano Malpensa e Roma Fiumicino.

Per realizzare lo studio, GoEuro ha preso in considerazione 76 aeroporti in Europa, selezionati in base al numero di passeggeri serviti nel 2016 in Spagna, Gran Bretagna, Germania, Portogallo, Svezia, Italia, Irlanda, Francia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Belgio, Polonia e Repubblica Ceca.  

Lo studio presenta inoltre quelli più facili da raggiungere tra i dieci aeroporti in cui gli italiani volano più frequentemente: Francoforte (FRA), Prag (PRG) ed Amsterdam Schiphol (AMS) sono gli scali vincitori.

 

Info: www.goeuro.com

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti