Cultura, è gemellaggio tra Liguria e Campania

Print Friendly, PDF & Email

Un evento itinerante con tappa a Genova e in costiera sorrentina e un gemellaggio nel segno della cultura e del turismo tra Campania e Liguria.

È quanto promosso dal giornalista di Piano di Sorrento Mario Esposito e dall’imprenditore genovese Davide Viziano, attraverso il Premio nazionale “Penisola Sorrentina Arturo Esposito”.

Tema dell’intesa è “Comunicare l’Arte” con un progetto che riprende e dà un nuovo slancio nazionale a una attività intrapresa dagli inizi dell’anno 2000.

Dopo una elegante mostra di conchiglie cammei, soggetti dell’artista sannita Giuseppe Leone, incisioni del maestro artigiano di Torre del Greco Francesco Scognamiglio, legata ai miti del mediterraneo (dall’uovo di Virgilio, alle Sirene di Sorrento, alla Sibilla cumana) con cui al Palazzo Grimaldi della Meridiana di salita San Francesco in Genova si è inaugurata la rassegna 2017.

Toccherà ora alla Liguria trasferirsi in Campania, a Piano di Sorrento, per la serata d’onore che concluderà la ventiduesima edizione della kermesse.

Tra i promotori di questo stimolante scambio culturale tra le due regioni affacciate sul Tirreno, il giornalista campano Mario Esposito, direttore artistico del Premio e il costruttore ligure Davide Viziano, Presidente del Gruppo di costruzioni Viziano, presidente di Genova 2004 Capitale Europea della Cultura e di Palazzo della Meridiana, Davide Viziano è anche vicario (oltre che presidente per la Liguria) dell’UCID, Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti.

A proposito del Premio e del gemellaggio culturale avviato tra Campania e Liguria così dichiara Viziano: “Si rinsaldano i legami tra Genova e Piano di Sorrento nati in occasione dell’ anno 2004 quando Genova fu Capitale Europea della Cultura. La collaborazione, che si è instaurata ora con il Premio Penisola Sorrentina Arturo Esposito sul tema importante di Comunicare l’Arte, è tesa a far conoscere le grandi valenze del nostro Paese che troppo spesso non vengono adeguatamente comunicate sia in Italia che all’estero. Vogliamo costruire un ponte ideale fra Liguria e Campania che attraversi e unisca l’ Italia con i suoi tesori e le sue bellezze”.

 

Fonte: ComunicatiStampa.net

Potrebbe interessare:

Venite a vivere a Liguria dei Red Carpet
Liguria, Campania e Basilicata nello spot di un grande evento nazionale

 

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti