Il grande jazz dell’Auditorium di Roma sbarca a Fiumicino fino a settembre

Print Friendly, PDF & Email
Grande Jazz a Fiumicino

I viaggiatori del Leonardo da Vinci possono godersi la nuova orchestra jazz dell’Auditorium di Roma per tutta l’estate.

Il sound del settetto della New Talents Jazz Ensemble, la nuova orchestra ospitata dell’Auditorium Parco della Musica sbarca a Fiumicino. Si tratta della nuova iniziativa d’intrattenimento culturale per i viaggiatori del Leonardo da Vinci, nella nuova area di imbarco E per i voli internazionali extra Schengen. Durerà fino a settembre.

Da non perdere anche il pianoforte dell’area di imbarco B ed i musicisti con contrabbasso, trombe e sax, che hanno interpretato in maniera inedita i lavori di Thelonious Monk, Duke Ellington e Paolo Conte, diretti da Mario Corvini, famoso musicista jazz.

Da settembre verranno allestiti in aeroporto gli spettacoli Giocajazz, a cura di Massimo Nunzi. Il progetto, pensato per divertire, ha lo scopo di avvicinare i più piccoli alla divulgazione del jazz attraverso un intrattenimento ludico e divertente.

L’iniziativa sarà arricchita dalla “Giocajazz Dixieland Brass Band”, una formazione ispirata alle Marching bands che nel secolo scorso solcavano le vie di New Orleans. Saranno eseguite le musiche originali composte da Nunzi, arrangiate ad hoc per l’orchestra.

Il progetto è stato ideato da Aeroporti di Roma, in collaborazione con Fondazione Musica per Roma. È la prima volta che il sound jazz internazionale viene eseguito all’interno di un aeroporto italiano. 

 

Info: Ufficio Stampa Aeroporti di Roma

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti