Milano, il museo della scienza presenta: MuseoEstate speciale Ferragosto

Print Friendly, PDF & Email

Da martedì 8 a domenica 20 agosto il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia resta aperto ogni giorno con un programma speciale di attività.

 

Nella Tinkering Zone è possibile partecipare alle attività Robot da disegno e Disegnare con la luce in cui adulti e bambini a partire da 8 anni inventano, con motorini elettrici e pennarelli, piccoli robot in grado disegnare muovendosi oppure creano immagini curiose utilizzando varie sorgenti di luce e una macchina fotografica.

Per i bambini dai 3 ai 6 anni, tante attività interattive dedicate a loro con bolle di sapone, ombre e luci colorate, matematica e ingranaggi che suonano.

Novità di quest’anno, tutti i giorni fino al 10 settembre alle ore 11, le visite guidate alla Galleria Leonardo in lingua inglese. Comprese nel biglietto d’ingresso, devono essere prenotate acquistando online il biglietto del Museo.

Al mattino, con il biglietto aggiuntivo, si può visitare assieme a una guida l’interno del sottomarino Enrico Toti, per scoprire un oggetto affascinante e ricco di storia.

Con il biglietto del Museo si possono visitare anche le mostre temporanee.

Sono visitabili 100 volte in Giro, l’esposizione che ripercorre la storia delle due ruote dai primi esemplari ottocenteschi fino alle moderne bici da corsa attraversando le 100 edizioni del Giro d’Italia, e Il mio Pianeta dallo spazio – Fragilità e bellezza, per vedere il nostro pianeta con gli occhi dei satelliti e capire quanto questi strumenti possono contribuire a monitorare i cambiamenti e attuare strategie per salvaguardare l’ambiente.

Restano sempre visitabili tutte le esposizioni del Museo, a partire dalla Galleria dedicata a Leonardo da Vinci, all’Area Spazio con il frammento di Luna, dalle locomotive di altri tempi ai grandi velierie agli aerei pionieri del volo.

MuseoEstate, il programma estivo di attività, dura fino a domenica 10 settembre proponendo attività nei laboratori ogni giorno.

SPECIALE FERRAGOSTO

 

  • 14-20 AGOSTO

Disegni di luce

Lunedì-domenica, da 8 anni, Tinkering Zone

Vuoi fare un disegno usando al posto di matite e pastelli la luce? Bastano una macchina fotografica, una fonte di luce, un po’ di buio e di pratica.

LABORATORI INTERATTIVI NELLE ALTRE SETTIMANE DI MUSEOESTATE

  • 22-27 AGOSTO

Occhio all’invisibile 

Martedì-domenica, da 8 anni, i.lab Biotecnologie

Coloriamo, osserviamo e confrontiamo gli organismi al microscopio per scoprire cosa li accomuna, come sono fatti e come variano le loro cellule.

Microrganismi in tavola

Sabato e domenica, da 8 anni, i.lab Biotecnologie

Scopriamo come utilizzare gli organismi viventi per trasformare gli alimenti, perché il pane lievita e l’aceto fermenta.

  • 29 AGOSTO-3 SETTEMBRE

L’ora d’aria

Martedì-domenica, da 6 anni, i.lab Chimica

Esploriamo quanto ossigeno c’è nell’aria e quanto pesa l’anidride carbonica. Sperimentiamo come creare una birra schiumosa e come spegnere gli incendi.

RiVolta la pila!

Sabato e domenica, da 9 anni, i.lab Chimica

Scopriamo come si costruisce una pila e quali sono i suoi componenti. Ricostruiamo con gli “ingredienti” di oggi la pila che Alessandro Volta inventò oltre 200 anni fa.

  • 5-10 SETTEMBRE

Tenere al caldo, tenere al freddo

Martedì-domenica, da 9 anni, i.lab Materiali

Guanti da sci, thermos e borse termiche: scopriamo cosa succede quando scaldiamo o raffreddiamo un materiale e osserviamolo con la termocamera. Vediamo come si comportano fili e molle realizzati con leghe a memoria di forma.

Proteggere dagli urti

Martedì-domenica, da 9 anni, i.lab Materiali

Gomme, schiume, membrane elastiche e materiali innovativi come il d3o: che cosa c’è nelle attrezzature sportive? Analizziamo le scarpe da trial running e i paracolpi da motociclisti, scopriamo come agiscono e di cosa sono fatti.

ATTIVITÀ PER I PIÙ PICCOLI (3-6 ANNI)

  •  14-20 AGOSTO E 29 AGOSTO-3 SETTEMBRE

Matematica in equilibrio

Cubi, coni e cilindri. Giochiamo con la matematica e proviamo a riconoscere le forme per tenerle in equilibrio creando coloratissime costruzioni.

Ombre e pianeti

Viviamo insieme una fantastica avventura nello Spazio. Ascoltiamo una divertente storia spaziale e inventiamo nuovi personaggi per creare una missione verso pianeti lontani utilizzando luci e ombre.

 

  • 22-27 AGOSTO E 5-10 SETTEMBRE

I segreti delle bolle di sapone

Partiamo per un viaggio alla scoperta del magico mondo delle bolle di sapone. Realizziamo bolle cubiche e di altre forme in svariati colori.

MOSTRE

  • 100 volte in Giro

Fino al 3 settembre 2017

In esposizione alcuni esemplari storici di mezzi a due ruote tra i più importanti appartenenti alle collezioni del Museo e normalmente non visibili.Tra questi: la Draisina del 1818 e il Biciclo di Lallement del 1866 recentemente restaurati, il Biciclo da corsa Renard con la ruota anteriore di quasi 2 metri di diametro e la bicicletta Bianchi con cui Lucien Petit-Breton vinse nel 1907 la prima Milano-Sanremo. A questi si aggiungono dalle collezioni di altri musei alcune biciclette appartenute a campioni italiani che hanno segnato la storia del Giro d’Italia.

In collaborazione con RCS Sport, nell’ambito di Giro Cento, amore infinito!

  • Il mio Pianeta dallo Spazio – Fragilità e Bellezza

La mostra, promossa e organizzata dall’Agenzia Spaziale Europea (ESA), in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), la Presidenza Italiana del Consiglio dell’Unione Europea e la Commissione Europea, è un viaggio che conduce, attraverso immagini satellitari e videoinstallazioni, nei luoghi più belli e remoti della Terra. Immagini di rara bellezza, che contrastano con la realtà, che testimoniano e invitano a riflettere sulla fragilità del nostro pianeta, minacciato dal cambiamento climatico a livello globale, e su come i satelliti possano contribuire a gestirne gli effetti.

Fonte: Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci

Potrebbe interessarti:

Le ultime news al Museo Nazionale Etrusco e l’area archeologica di Marzabotto
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti