Roma: l’isola del Cinema invita a raccontare la città

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Dietro il suggerimento dell’Unesco che ha riconosciuto la capitale come una Città Creativa di Cinema,  all’Isola del Cinema, sono sorte due interessanti iniziative:

  • il dialogo con i Municipi di Roma, linfa vitale di quella creatività che nutre la crescita sociale,
  • e il tradizionale Premio Mamma Roma con il quale L’Isola va a chiedere alla gente di raccontare la città e di farlo con qualsiasi mezzo a disposizione: dallo smartphone alla videocamera.

La scadenza del bando è stata prorogata al 27 agosto a mezzanotte.

La serata finale, come tradizione, sarà l’ultimo giorno de L’Isola Tiberina all’Arena Groupama.

“Siamo convinti” – spiega Giorgio Ginori direttore artistico de L’Isola – “che una città possa essere realmente creativa se si riesce a diffondere le proposte culturali e se viene data ai cittadini la possibilità di interagire con esse. Il cinema, l’arte e la cultura sono uno straordinario strumento di coinvolgimento per i giovani e, in generale, per tutti.”

Due i premi in palio:

  • un Premio in denaro di 1.000,00 euro offerto direttamente da L’Isola del Cinema
  • un Premio, sempre di 1.000,00 offerto dalla Roma Lazio Film Commission, assegnato da una differente giuria, in servizi alla produzione (produzione, post-produzione, promozione) da spendersi per un secondo e futuro prodotto audiovideo.

Il secondo premio, in particolare, andrà a valorizzare anche quei prodotti che sapranno raccontare la regione Lazio.

Un modo per allargare i confini del concorso sulla città.

I partecipanti sono invitati a guardare la regione e Roma con l’obiettivo di promuovere il territorio, da chi quello stesso territorio lo vive: esaltando, quindi, non solo le bellezze naturalistiche, ma con nuove idee che riguardano anche il cibo, l’arte, i mestieri, la cultura, le attività sociali dei ragazzi.

Una preziosa occasione per andare a scoprire giovani talenti che possano essere indirizzati verso processi produttivi virtuosi.

 

Fonte: Studio Alfa

Potrebbe interessare: 

Aperti per ferie: le mostre e gli eventi di Ferragosto a Roma
Roma omaggia la grande Anna Magnani con una mostra al Vittoriano

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti