Sicilia in bicicletta, genuinamente unica

Print Friendly, PDF & Email
Sicilia

L‘estate non è ancora finita. Grandi e piccoli, divertitevi alla scoperta della fantastica Sicilia in bicicletta!

Sicilia, da ripercorrere tutta in bicicletta, assaporandola con lentezza. Attraverserete spiagge infinite e paesaggi mozzafiato mentre vi godete dell’ottima cucina siciliana ed i tanti tesori che l’isola nasconde. Un modo unico di andare alla sua scoperta, soprattutto in 2017: l’Anno del Turismo Sostenibile.

Ecco alcuni spunti di itinerari da non perdere, tutti diversi e rispettosi dell’ambiente:

  • Scoprite alcune delle località più belle dell’isola seguendo il percorso che collega Trapani a Siracusa. Potete partire da Trapani direzione Agrigento, passando per l’acropoli di Selinunte, oppure seguire il percorso alternativo che passa per Segesta.  
Selinute, Agrigento, Sicilia

© www.trapanistruzioniperluso.com

  • Ammirate le acque lisce e calme che caratterizzano la linea di costa tra Trapani e Marsala. Potete anche vedere, più lontane, le Isole Egadi. Da non perdere le Saline di Trapani e lo stagno di Marsala, la più vasta laguna siciliana. Entrambe sono protette come riserve naturali.
  • Attraversate la ciclovia principale, nella provincia di Agrigento: 

Scala Turchi, Agrigento, Sicilia

© agrigento.gds.it

170 chilometri tra mare, meraviglie naturali e siti archeologici. Non perdete l’opportunità di visitare la Valle dei Templi o di farvi il bagno nella Scala dei Turchi tra panorami mozzafiato.

  • Passeggiate tra castelli e campi di grano all’interno della Sicilia, vicino Caltanissetta, con l’itinerario che parte da Gela verso il castello medievale di Mazzarino. In alternativa potete andare verso Mussomeli e visitare l’antico castello. Vi potete anche allungare e perdervi nel paesaggio rurale intorno Ragusa.
  • Seguite la ciclovia “barocco” per ammirare città protette dall’UNESCO, come Modica, Scicli e Noto. Andrete verso Capo Passero, il comune più a sud d’Italia. Qui incontrate la Riserva di Vendicari e la Riserva Marina del Plemmirio.
Riserva Marina del Plemmirio, Sicilia

© www.fitalia-wellness-hotel.it

  • Ripercorrete alcuno tra i tanti itinerari nell’Alto Belice Corleonese, nella provincia di Palermo. Qui avete la possibilità di ammirare cittadine come Monreale, famosa per il suo meraviglioso Duomo (UNESCO), o Corleone.  
  • Imperdibile anche la salita sull’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa, l’opzione ideale per gli escursionisti che non temono la fatica. Tra le partenze possibili: Linguaglossa, paese sul versante settentrionale; Fornazzo, sul versante orientale o Nicolosi.
Etna, Sicilia

© www.visitsicily.info

Sono veramente tanti i percorsi da realizzare in bicicletta in Sicilia, con diversi livelli di difficoltà e durata. Non perdete l’opportunità ed andate alla scoperta di quest’isola da sogno in un modo comodo e genuino.

 

Info: www.visitsicily.info

 

Potrebbe interessarti:

Sicilia, tutte le sagre del cibo durante l’anno

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti