Tour whiskey della Scozia

Print Friendly, PDF & Email

Quella di whiskey è una parola che tutti conoscono, esattamente come war e love.

E in Scozia è una vera e propria icona nazionale, che garantisce ogni anno un affare da 5 miliardi di sterline, con 11 mila posti di lavoro e un totale di 1 miliardo e 250 milioni di bottiglie vendute in tutto il mondo.

Andare in Scozia significa scoprire tutto il gusto del whiskey.

Perchè lo spirito al malto non è soltanto una bevanda, ma anche una formidabile fonte di attrazione per il turismo.

Le distillerie

I tour delle distillerie sono diventati un grosso business, con i turisti che arrivano a spendere fino a 50 milioni di sterline l’anno, tra visite guidate, acquisto di bottiglie e souvenir, e vitto e alloggio.

Tappa irrinunciabile è la Glenfiddich Distillery di Duffdown, nel Banffshire.

Questa distilleria venne costruita in roccia nel 1886 dal fondatore William Grant con l’aiuto dei suoi 9 figli. Da allora, il brand omonimo si è talmente arricchito tanto da essere esportato in tutto il mondo.

Altra icona nazionale è lo Scotch Whiskey Experience. Una sorta di parco delle meraviglie con tanto di scuola, ristorante, negozio ed esibizione interattiva che insegna la storia alcolica e quella della terra da cui è sgorgato il liquore.

La storia

L’origine del whiskey è molto antica. In gaelico l’espressione significa “acqua della vita”, usata anche dagli antichi romani nel latino aqua vitae.

In realtà con questo termine si identificava ogni tipo di bevanda ad alta gradazione alcolica, ottenuta dalla fermentazione di cereali e altre sostanze.

Il XVIII secolo segna l’apice della sua popolarità, contando più di 1000 distillerie nella relativamente piccola Isola di Smeraldo, così chiamata in onore del colore dei suoi prati perennemente bagnati di pioggia.

Lo scozzese Stevenson, autore del celebre libro “L’isola del tesoro” lo descrive come il ‘re del drink’.

 

Ulteriori informazioni al sito: www.visitscotland.com 

Potrebbe interessare:

Alcuni tra i posti più misteriosi al mondo
Le Perseidi sono quasi qui: arriva la notte delle stelle cadenti
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti