I turisti russi vogliono andare a Viterbo: +85% nelle ricerche

Print Friendly, PDF & Email
viterbo

L’interesse dei turisti russi per l’Italia non sembra rivolgersi solo alle grandi città: secondo i dati forniti da Giulio Gargiullo, Digital Marketing Manager impegnato nel business Italia-Russia, i cittadini russi avrebbero mostrato negli ultimi mesi grande interesse per la città di Viterbo come riscontrato su Yandex, principale motore di ricerca russo.

Le ricerche online su Viterbo sono aumentate dell’85%. I dati mettono a confronto il mese di marzo 2016 con marzo 2017. I numeri sono aumentati rispetto a questi poiché, tipicamente, i turisti russi arrivano in maggior numero nei mesi estivi.

Dati Yandex sull’incremento dell’interesse e delle ricerche online da parte dei russi nella Città di Viterbo

Questo dato da un lato è giustificato dal fatto che, grazie alla ripresa del rublo, i cittadini russi hanno ripreso a viaggiare all’estero e quindi a tornare nel nostro Paese – ha commentato Giulio GargiulloDall’altro lato negli ultimi anni si è osservata la necessità di questi turisti di entrare nei territori e andare oltre le grandi città, magari alla scoperta di luoghi più piccoli e con grandi tesori culturali, artistici, enogastronomici, esattamente come Viterbo e la Tuscia”.

L’interesse per la città di Viterbo da parte dei cittadini russi ricalca il dato nazionale che ha registrato un +38% nella vendite tax-free da gennaio a giugno 2017 rispetto al primo semestre 2016 (dati Global Blue). “I russi sono grandi amanti dell’Italia – prosegue Gargiullo –e, come sanno tutti, amano spendere molto in Italia per abbigliamento, lusso, ma anche prodotti tipici e prodotti di ogni genere made in Italy”.

Il ruolo di internet gioca senza dubbio un ruolo chiave nell’incremento dell’interesse per città come Viterbo da parte dei turisti russi: “Anche la più piccola azienda può essere notata grazie alla giusta attività di marketing digitale e con piccoli budget. E’ importante approfittarne poiché pochissime aziende italiane sono presenti nel mercato russo digitale, e quindi avviare attività fra i primi ha costi bassissimi con ritorni economici molto alti” – conclude Gargiullo.

Fonte: Giulio Gargiullo, Digital Marketing Manager

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

viterbo

Vai alla barra degli strumenti