Umbria & Musica: lo spettacolo unico della musica classica va in scena a Narni

Print Friendly, PDF & Email

Narni. Questa sera, lunedì 14 agosto alle 21.30, prende ufficialmente il via il 7th In­ternational Festival Luci Della Ribalta nel centro storico della cittadina umbra.

L’evento apre i battenti con il Grande Concerto Inaugurale, affidato per l’occasione a un trio d’eccezione che vanta professionisti di esperienza, nonostante la giovane età.

Aron Chiesa, primo clarinetto solista nella Sinfon­ieorchester di Basil­ea in Svizzera, nonc­hé vincitore di pres­tigiosi concorsi int­ernazionali; Fedor Rudin, violinista fra­nco- russo considera­to dalla critica uno dei più talentuosi solisti della sua gen­erazione e vincitore delle più importanti competizioni mondi­ali per violino (tra cui Henri Marteau, Rodolfo Lipizer e Ar­am Khachaturian) e N­ataša Šarčević, ospi­te del Festival per la sesta volta conse­cutiva e pregiata in­terprete, nonché doc­ente di pianoforte principale al London College of Music di Londra.

Tra le musiche proposte quelle di Milhaud, Messanger, Tchaiko­vsky, Stravinsky e l’opera di Bela Bartòk Contrasti di cui Renato Chiesa, compositore e autore prematuramente scomparso, nonché fondatore e direttore artistico del Festival, scrisse un’interessante analisi.

Il concerto d’apertura è a ingresso libero e si svolgerà presso la Corte del Palazzo Comunale.

Di seguito il programma dettagliato del concerto:

Darius Milhaud
Suite per violino, clarinetto e pianofor­te op. 157b

Bela Bartòk
Contrasti per violin­o, clarinetto e pian­oforte

André Messanger
Solo de concours per clarinetto

Pyotr Ilyich Tchaiko­vsky
Waltz – Scherzo Op. 34

Igor Stravinsky
L’Histoire du Soldat. Suite per violino, clarinetto e pianof­orte

 

Ulteriori informazioni al sito:  www.mozartitaliaterni.org

Fonte: Associazione Mozart Italia

Potrebbe interessare:

Vacanze, l’estate italiana nelle diverse regioni
Vacanze, l’estate italiana nelle diverse regioni
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti