Valle dei Templi: ricerche con i droni

Print Friendly, PDF & Email

È stata avviata una ricerca nell’area della città antica della Valle dei Templi, che prevede la realizzazione di una mappa ad altissima risoluzione del parco archeologico, in due e tre dimensioni, attraverso l’utilizzo di strumenti multispettrali avanzati e di due tipi di drone: un velivolo come l’e-bee e un quadricopter per i voli a bassa quota.

Il parco ha  stipulato recentemente una convenzione con la Duke University, leader nelle digital humanities e in settori di ricerca multidisciplinare.

La ricerca permetterà – secondo quanto rende noto il direttore del parco Giuseppe Parello – di investigare aree archeologiche e caratteristiche geomorfologiche fino ad oggi non visibili con strumenti tradizionali. Verifiche e investigazioni sofisticate che permetteranno di avviare nuove ricerche e probabilmente anche nuovi scavi“.

Il parco virtuale poi sarà interamente ristudiato in ambienti di realtà virtuale come il Dive (Duke immersive virtual environment).

Fonte: ANSA

 

Potrebbe interessarti:

I Venerdì di Ercolano: accessi limitati per tutela del sito
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti