Cina accoglie l’Assemblea Generale della OMT

Print Friendly, PDF & Email
Cina Assemblea OMT

Tenutasi a Chengdu la ventiduesima riunione dell’Assemblea Generale della OMT con numeri da record.

Più di 1.300 partecipanti tra delegati dei Paesi membri, rappresentanti del settore privato e media, nella ventiduesima Assemblea Generale dell’OMT svolta a Chengdu (Cina), dal 13 al 16 settembre. In totale ha visto la partecipazione di oltre 130 Paesi del mondo. 

L’evento, di carattere biennale, è il secondo che si celebra in Cina ed il quarto in Asia ed il Pacifico. 

Molto soddisfatto il segretario generale dell’OMT, Taleb Rifai, che riteneva di vitale importanza la riunione:

 “Un’opportunità unica per far convergere il settore nell’obiettivo comune di rendere il turismo il vero motore dello sviluppo sostenibile“.

Rifai ha anche sottolineato che all’alta partecipazione ha contribuito il fatto che sia stata celebrata in Cina, il primo mercato emittente di turisti del mondo. 

La 22ª riunione è stata un dibattito di alto livello sul turismo e gli ODS, una sessione speciale sul turismo intelligente, le celebrazioni dell’Anno Internazionale del Turismo Sostenibile per lo Sviluppo, 2017, la trasformazione del Codice Etico Mondiale per il Turismo dell’OMT in una convenzione internazionale, così come le tendenze attuali del settore turistico fecero parte del programma della ventiduesima riunione dell’Assemblea Generale dell’OMT.

Share Button

Info: media.unwto.org
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti