Al via “Da Firenze all’Europa”: ecco i primi appuntamenti

Print Friendly, PDF & Email
Giovane di Musica con le Ali per Da Firenze all'Europa

Arrivano i giovani talenti di Musica con le Ali a Palazzo Pitti per arricchire l’offerta museale ed offrire un’esperienza unica.  

È in partenza “Da Firenze all’Europa” con i primi appuntamenti in programma per la stagione 2017-2018 nella Sala del Fiorino: dal 21 al 25 novembre 2017 e dal 27 febbraio al 3 marzo 2018. Come protagonisti, i giovani musicisti dell’associazione Musica con le Ali.

La rassegna musicale avrà la durata complessiva di tre anni e si articolerà in due festival settimanali ogni anno, in autunno e in primavera, con l’obiettivo di offrire ai visitatori di Palazzo Pitti concerti di grande musica inseriti nel percorso museale.  

Eike Schmidt, Direttore delle Gallerie degli Uffizi, spiega:

I concerti dei giovani musicisti di Musica con le Ali contribuiranno a far rivivere nella sua originaria funzione una sala di Palazzo Pitti nata per questi scopi. Saranno un’occasione per arricchire ulteriormente l’offerta museale, senza costi aggiunti, nei momenti in cui già le nuove tariffe stagionali, più basse nei periodi di minore affluenza, si auspica possano richiamare turisti attenti e desiderosi di vivere appieno la vita culturale della città”. 

Carlo Hruby, Presidente di Musica con le Ali, aggiunge: 

Questa iniziativa si inserisce a pieno titolo tra gli obiettivi della nostra Associazione che sostiene e promuove alcuni tra i migliori giovani talenti italiani nel campo della musica classica. Far suonare i nostri ragazzi in un contesto così importante per la storia musicale e artistica di Firenze, dell’Italia e dell’Europa, è una straordinaria occasione di visibilità e crescita per giovani artisti destinati a diventare ambasciatori del talento italiano nel mondo”.

Dai fasti dell’epoca barocca al Novecento storico, la rassegna è concepita in stretta connessione con Firenze e la sua antica tradizione musicale.

Saranno in concerto musiche di significativi compositori fiorentini e toscani, ma anche di autori non nati a Firenze ma con una profonda relazione artistica e personale con la città.

L’iniziativa si inserisce all’interno di un accordo pluriennale tra l’Associazione Musica con le Ali e le Gallerie degli Uffizi.

 

Info: www.musicaconleali.it

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

parco acquedotti, roma

5 cose insolite da fare a Roma

Fare colazione in latteria Vicolo del Gallo quieto e silenzioso. A ridosso Campo de’ Fiori. Lontano dal caos di uno dei mercati più turistici di ...
Vai alla barra degli strumenti