Le magnifiche sette, le destinazioni preferite dagli italiani

Print Friendly, PDF & Email
Taj Mahal, Indiatra le sette meraviglie

Dalla Grande Muraglia Cinese al Cristo Redentore a Rio di Janeiro: ecco le destinazioni top per gli italiani ed i costi per esplorarle.

La Grande Muraglia Cinese, Petra in Giordania, Il Colosseo a Roma, Chicen Itza in Messico, Machu Picchu in Perù, il Taj Mahal in India ed il Cristo Redentore a Rio de Janeiro. Queste le sette destinazioni top preferite dagli italiani, secondo l’indagine realizzata da Kayak.it. Sono anche denominate, dal 2007, le sette meraviglie del mondo moderno.

Ecco alcuni spunti per vivere al meglio le magnifiche sette:

  • Chichén Itzá, Messico, complesso archeologico tra i più famosi e meglio conservato al mondo, attribuito all’antica popolazione Maya. Da visitare soprattutto in occasione degli equinozi, quando è possibile assistere ad un gioco di luci per ammirare il dio Kukulkan in veste di serpente piumato. Il prezzo medio per un volo a/r per Cancún nel 2017 è stato di 534 €.
Chichén Itzá, tra le sette meraviglie

© Tripadvisor

  • Il Colosseo, Italia. L’’anfiteatro più grande al mondo, in grado di ospitare fino a 75.000 persone, è una delle principali attrazioni turistiche italiane. Il prezzo medio per un volo a/r, 74 €.
Colosseo, Italia, tra le sette meraviglie

© Kayak.it

  • Cristo Redentore, Brasile, statua di 700 m in stile Art Déco sulla cima del Corcovado. Se volete vedere da vicino il simbolo di Rio e del mondo carioca, basta cimentarsi nella scalata di 222 gradini oppure servirsi di 3 ascensori panoramici e 8 scale mobili. Il prezzo medio per un volo a/r per Rio de Janeiro, 540 €.
Cristo Redentore, Rio, , tra le sette meraviglie

© www.meteoweb.eu

  • La Grande Muraglia Cinese, Cina, patrimonio UNESCO dal 1987. Una costruzione di circa 8.851 Km, di cui si dice che sia visibile dallo spazio. Il prezzo medio per un volo a/r per Pechino, 423 €.
Grande Muraglia Cinese, tra le sette meraviglie

© viaggi.fidelityhouse.eu

  • Petra, Giordania, sito archeologico riconosciuto dall’UNESCO nel 1985. Da capitale a luogo dedito ai commerci, attraversando anche catastrofi naturali, ha una lunga e variegata storia da scoprire. Il prezzo medio per un volo a/r per Amman, la capitale, 305 €.
Petra, Giordania, tra le sette meraviglie

© www.viaggiandonelmondo.it

  • Machu Picchu, Perù. Preziosa eredità Inca situata nella valle dell’Urubamba, a 2.453 m di altitudine. Si tratta di una vera e propria città antica, circondata da templi, terrazzamenti e canali d’acqua, suddivisa in settori. Il prezzo medio per un volo a/r per Cusco, per andare alla scoperta del sito archeologico più famoso del Perù, è di 909 €.
Machu Picchu, Perù, tra le sette meraviglie

© kellygrainger.com

  • Taj Mahal, India. Meraviglia architettonica musulmana, riconosciuta patrimonio UNESCO da oltre trent’anni. Fu fatta costruire dall’imperatore moghul Shah Jahan nel 1632 come memoriale alla consorte prediletta del sovrano. Il prezzo medio per un volo per Agra, sempre a/r, 470 €.
Taj Mahal, Indiatra le sette meraviglie

© www.telegraph.co.uk

 

Per quanto riguarda le destinazioni più gettonate dagli italiani, tra quelle precedenti, la prima postazione è per Roma ed il Colosseo. A seguire da Cancun con il Chichen Itza e Rio di Janeiro con il Cristo Redentore, nel secondo ed il terzo posto rispettivamente. Seguono in classifica India, Cina, Giordania e, infine, Perù.

Da notare anche che, in media, quasi tutte le destinazioni hanno registrato un calo dei prezzi dei voli per partenze nel 2017. La più consistente decrescita, su Pechino (-11%). Invece, Cancún è l’unica a registrare un aumento del prezzo medio dei voli (+16%).

 

Info: www.kayak.it

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti