Monet collezionista: la mostra a Parigi

Print Friendly, PDF & Email

Arriva a Parigi la collezione personale di Claude Monet al Museo Marmottan Monet dal 15 settembre al 14 gennaio 2018.

Per la prima volta si possono ammirare insieme le opere di di Renoir, Cézanne, Boudin e Delacroix appartenute all’artista. Di questa collezione non si sapeva molto, il genio dell’impressionismo ne fu molto geloso. Alla sua morte, nel dicembre 1926, i periti ne inventariarono i beni ma la documentazione andò distrutta durante la seconda guerra mondiale. 

Per ricostruire la collezione artistica di Monet, i curatori della mostra, Mathieu e Lobstein, hanno fatto appello a tutte le fonti documentarie accessibili: cataloghi, verbali di vendita, inventari, corrispondenze, libri mastri delle gallerie. Un lavoro che ha portato a ricostruire una lista di 120 opere, e una cronologia che mette in prospettiva la formazione della collezione con la vita dell’artista.

Fonte: Agi

Potrebbe interessarti:

“Escher”, prorogata fino al 15 ottobre al Palazzo della Cultura di Catania

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti