Noleggiare l’auto in città o in aeroporto? Kayak rivela come risparmiare

Print Friendly, PDF & Email
KAYAK noleggi auto

Dicembre e gennaio emergono come i mesi più convenienti per noleggiare un’auto nelle destinazioni preferite dagli italiani.

Dov’è più conveniente noleggiare l’auto: in città o in aeroporto? Quando è più economico farlo? Kayak ha analizzato i dati relativi ai costi per il noleggio dell’auto nelle destinazioni preferite dagli italiani, individuando il periodo più conveniente per prenotare e confrontando i prezzi per il ritiro dell’auto in città rispetto all’aeroporto.

Per quanto riguarda il luogo di ritiro dell’auto, dall’analisi emerge come più conveniente il ritiro in città invece che in aeroporto. È vero che è più comodo salire in auto direttamente in aeroporto, ma noleggiandolo in città potete risparmiare di più.

Ad esempio, potete risparmiare fino al 13% a Lisbona e Ibiza e fino al 12% a Los Angeles. 

Solo Bucarest, tra le 5 destinazioni top, non presenta differenze di prezzo rispetto al ritiro in aeroporto o in città.

Il periodo in cui si viaggia influisce inevitabilmente anche sui costi del noleggio auto, come avviene per voli e hotel. Nelle destinazioni più gettonate dagli italiani – Lisbona, Ibiza, Bucarest, La Canea (Creta) – i dati mostrano che i mesi di dicembre e gennaio sono i migliori per i noleggi.

A Lisbona, ad esempio, che registra il più alto numero di ricerche di auto a noleggio da parte di italiani, i costi giornalieri offrono un risparmio del 61% rispetto al mese più costoso.

Invece a Los Angeles, la quinta meta più popolare, il risparmio è più alto in estate. Più precisamente, a giugno, quando è possibile risparmiare fino al 16% rispetto al mese più caro. 

Cristina Nieddu, esperta di viaggio KAYAK dichiara: 

“È incredibile vedere quanto si possa risparmiare con piccoli accorgimenti, come prediligere un mese piuttosto che un altro oppure optare per il ritiro in città invece che in aeroporto. Risparmiare su questi aspetti permetterà di godere di un budget più alto per l’intera vacanza”.

 

 

Info: www.kayak.it

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti