Torna a settembre Rimini Jazz nella sua 16ª edizione

Print Friendly, PDF & Email
Rimini Jazz

Ragtime, manouche, il jazz swingante di Chicago. Arrivano tre giorni tutti dedicati alla musica afroamericana delle origini.

Rimini è pronta ad ospitare la 16ª edizione del festival del jazz tradizionale, dopo la pausa dell’anno scorso. Ritorna Rimini Jazz dal 28 al 30 settembre, tre serate al Teatro Novelli, con nomi di riferimento della scena italiana ed europea. 

Il festival è organizzato dall’Associazione Culturale Riminese “Amici del Jazz” in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna e con il patrocinio del Comune di Rimini, oltre che con il sostegno di diversi sponsor privati.

Un’edizione dedicata alla musica afroamericana delle origini: il ragtime, il manouche, il jazz swingante di Chicago. 

Ecco gli appuntamenti in programma:

  • Serata inaugurale giovedì 28 con i musicisti della Rimini Dixieland Jazz Band e dell’Ambassador Marching Band in memoria di Vittorio Corcelli, fondatore del festival, recentemente scomparso. 
Hot Club Roma Orchestra

© www.riminijazz.it

  • Venerdì 29 con la Hot Club Roma Orchestra, band specializzata nello stile manouche (jazz swingante gitano).
Lino Patruno

© www.riminijazz.it

  • Chiusura di Rimini Jazz 2017 sabato 30 con Lino Patruno, ambasciatore italiano del jazz tradizionale e storico esponente del cabaret italiano sin dagli anni Sessanta. Il suo Jazz Show ripercorre gli argomenti musicali del dixieland e dello stile di Chicago.

 

Credits:

Rimini Jazz 2017
28 – 30 settembre 2017
Teatro Novelli
Via Cappellini 3 – Rimini

Biglietti

Intero: €15
Ridotto: €10 (giovani con meno di 18 anni)
(Gratuito a tutti e tre i concerti per i soci dell’Associazione Culturale Riminese “Amici del Jazz”) 

Info

www.riminijazz.it
Mail. riminidixieland@libero.it / info@riminijazz.it

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti