Ryanair, arriva la nuova policy sui bagagli

Print Friendly, PDF & Email

Ryanair ha annunciato la riduzione delle tariffe per i bagagli registrati (aumentando la franchigia), come parte del suo programma “Always Getting Better”, per incoraggiare i clienti ad acquistare il bagaglio registrato e ridurre il numero dei passeggeri che si recano al gate d’imbarco con due bagagli.

Dal momento che troppi clienti usufruiscono della possibilità di portare in cabina gratuitamente due bagagli a mano, e con un elevato load factor (97% nel mese di agosto), non è disponibile spazio sufficiente nelle cappelliere, e ciò causa ritardi nelle procedure di imbarco e del volo stesso.
 
Per incoraggiare i clienti a imbarcare in stiva i propri bagagli riducendo il volume di quelli destinati alla cabina, Ryanair introduce le seguenti modifiche alla policy bagagli su tutti i voli a partire dall’1 novembre:

  • La franchigia del bagaglio registrato aumenterà: da 15kg a 20kg per tutti i bagagli
  • La tariffa standard per il bagaglio registrato sarà ridotta: da €35 a €25 per il bagaglio da 20kg
    Solamente i clienti che hanno acquistato l’Imbarco Prioritario (tra cui le tariffe Plus, Flexi Plus e Family Plus) potranno imbarcare due bagagli a mano in cabina*
  • Tutti gli altri clienti (senza Imbarco Prioritario) potranno trasportare in cabina il bagaglio più piccolo mentre il più grande sarà collocato in stiva gratuitamente al gate d’imbarco.

Fonte: Ryanair

Potrebbe interessarti:

Le ultime offerte di Ryanair: tra Ferragosto e pacchetti autunnali
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti