Tornato alla Scala Christian Thielemann quasi dieci anni dopo

Print Friendly, PDF & Email
Christian Thielemann

Un concerto molto speciale come l’unica tappa italiana della tournée europea della Sächsische Staatskapelle Dresden. 

Tenutosi nel Teatro della Scala il concerto della Sächsische Staatskapelle Dresden guidata dal suo direttore principale Christian Thielemann. Con Rudolf Buchbinder solista al pianoforte, è stata l’unica tappa italiana della tournée europea dell’orchestra.

Un’occasione molto speciale, con il Concerto n.1 per pianoforte e orchestra op. 15 di Ludwig van Beethoven e la Sinfonia n.1 in do minore di Anton Bruckner.

L’orchestra, una delle orchestre più antiche e prestigiose al mondo. Thielemann, considerato il punto di riferimento per la grande tradizione tedesca. È stato un ritorno molto atteso per il direttore alla Scala, dato che ha diretto solo tre programmi in oltre trent’anni, di cui l’ultimo quasi dieci anni fa (2008).

Oggi il Maestro, oltre ad essere direttore principale a Dresda, è Musikdirektor del Festival di Bayreuth, posizione creata ad hoc per lui, e direttore artistico del Festival di Pasqua di Salisburgo, assumendo il ruolo che ebbe il suo maestro Herbert von Karajan.

Info: www.teatroallascala.org

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti