Si dell’Agenzia delle Entrate su cumulo tax credit, riqualificazione e super-ammortamento

Print Friendly, PDF & Email

L’Agenzia delle Entrate si è pronunciata positivamente sul cumulo tra tax credit riqualificazione e super-ammortamento, accogliendo l’istanza di Confindustria Alberghi.

“Un traguardo importante che ha richiesto tempi molto lunghi”  – dichiara Giorgio Palmucci, Presidente di Associazione Italiana Confindustria Alberghi – “ma che ha portato un risultato significativo per il nostro settore. La formulazione dell’art. 3, comma 3, del Decreto attuativo del tax credit lasciava aperta la questione del cumulo tra questa agevolazione fiscale e super-ammortamento.Il lavoro svolto con MEF ed AdE ha portato a risolvere e circoscrivere il divieto di cumulo alla sola detrazione fiscale del 65% per la riqualificazione energetica degli immobili strumentali.”

In questo modo, le aziende alberghiere potranno così usufruire sia del tax credit che del super-ammortamento, “e questo è di grande importanza per supportare ristrutturazioni e riqualificazioni nel settore”, conclude Palmucci.

 

Fonte: Ufficio Stampa Relazioni Esterne Associazione Italiana Confindustria Alberghi

Potrebbe interessare:

Caso Ryanair: soppressi centinaia di voli e il titolo va giù in borsa
Milano: parte la Milano Fashion Week
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Pasqua con lo chef Heinz Beck

Per la Pasqua 2016 lo chef Heinz Beck non rinuncia alla tradizione e inserisce nel menu elementi che affondano le radici nei simboli e nei ...
Vai alla barra degli strumenti