The Timeless Dance. Beyond the Mountains, un viaggio nell’universo di Mao Jianhua

Print Friendly, PDF & Email
Mostra Mao Jiahua Roma

Fino al 26 settembre il Complesso del Vittoriano – Ala Brasini di Roma ospita la prima tappa della mostra The Timeless Dance. Beyond the Mountains, organizzata dall’Istituto per la storia del Risorgimento italiano, con il patrocinio della Regione Lazio e di Roma Capitale.

La mostra è curata da Martina Mazzotta e offre al pubblico un viaggio alla scoperta delle opere e dell’universo di valori del cinese Mao Jianhua. Sono esposte cento opere, suddivise in sette tappe in un percorso a spirale, tutte eseguite  con pennello e inchiostro su carta di cotone fatta a mano.

Mao Jianhua è un imprenditore a lungo impegnato a livello internazionale che una decina di anni fa ha avviato un intenso percorso d’indagine dei fondamenti culturali e spirituali di certa tradizione cinese. Mao si è dedicato alla meditazione e all’isolamento, al rapporto simpatetico con la natura attraverso le montagne sacre, alla musica e agli scacchi e – con ottimi risultati – alla calligrafia e alla pittura grazie alla presenza di un Maestro, guida spirituale all’esplorazione delle dimensioni più profonde del sé e insieme della natura.

I suoi dipinti di paesaggi, appartenenti all’ampio spettro del Shan Sauli, stimolano criticamente a considerare le dimensioni della tradizione e della modernità in Cina.

Credits: Istituto per la storia del Risorgimento italiano; patrocinio di Regione Lazio e Roma Capitale;
a cura di Martina Mazzotta

Mostra: The Timeless Dance. Beyond the Mountains

13 – 26 settembre 2017

Complesso del Vittoriano – Ala Brasini, Roma

Fonte: Gruppo Arthemisia

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Una notte con Frida Kahlo a Milano

Milano. Domenica 3 giugno si concluderà Frida. Oltre il mito, la mostra-evento ospitata da Mudec Museo delle Culture che ha conquistato la città di Milano. Per l’occasione, ME ...
Vai alla barra degli strumenti