Vanessa Beecroft a Palazzo Strozzi e agli Uffizi per Firenze Suona Contemporanea

Print Friendly, PDF & Email

Vanessa Beercroft ospite d’eccezione a Firenze Suona Contemporanea, con due installazioni site-specific, intorno alle quali ruoteranno tutti gli altri appuntamenti della manifestazione.

Venerdì 29 settembre, alle ore 21, nel Cortile di Palazzo Strozzi, la musica di The Holy Presence of Joan d’Arc, scritta nel 1981 del compositore minimalista afro-americano Julius Eastman (1940 -1990),  dalla scenografia vivente realizzata dalla Beecroft, attraverso una teoria di oltre 60 modelle, tra bianche e nere, modulate dalla geometria del chiostro.

Lunedì 2 ottobre, alla 18, presso la Sala della Niobe nelle Gallerie degli Uffizi, ospita il dramma muto della tragedia greca attraverso i corpi composti e coreografati dall’artista, secondo la tradizione dei tableaux vivants. La Beecroft torna a collaborare con la designer Cristina Bomba e la sua Maison di Roma, per dare forma alle vesti del suo immaginario.

Le performance sono precedute, mercoledì 27 settembre, da una proiezione di video di Vanessa Beecroft che si terranno al CinemAnemico di Settignano, alle ore 21.

Info:

  • Il Respiro delle Statue

Firenze, Palazzo Strozzi

29 settembre – ore 21

  • Vanessa Beecroft

Firenze, Sala della Niobe – Uffizi

2 ottobre – ore 18

Sito: www.firenzesuonacontemporanea.it

Potrebbe interessarti:

Firenze, dal 23 settembre la 30° edizione della Biennale Internazionale dell’Antiquariato

 

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti