Viaggio al centro della Terra: le 5 caverne da non perdere!

Print Friendly, PDF & Email

Non serve essere speleologi per osservare alcune incantevoli manifestazioni naturali, come le caverne.

Un viaggio che non potrà che stupire, grazie allo splendore di queste composizioni calcaree.

Generate dalla deposizione lenta e inesorabile dell’acqua, ricca di carbonato di calcio, le grotte o caverne sono delle splendide sculture naturali dai colori cangianti, e si possono trovare in prossimità di laghi o cascate d’acqua sotterranee.

Ecco le 5 caverne più suggestive al mondo:

Grotta delle spade, Messico

Spettacolare grotta situata a Naica, Messico

Nei pressi di Naica, Chihuahua, c’è una miniera di piombo e argento in funzione, che è conosciuta per i suoi straordinari cristalli di gesso.

Detta anche Grotta delle spade, per l’aspetto di questi cristalli lunghi anche due metri,  queste caverne carsiche possono essere visitate anche per via subacquea.

Tra queste, la più affascinante è sicuramente quella del Cenote dos Ojos, la caverna dai due occhi.

Caverne di Sonora, Texas

Queste grotte hanno le pareti di un particolare color rosa pesca con centinaia di stalattiti e stalagmiti, gli ambienti interni dell’antro sono spettacolari.

Esse furono scoperte agli inizi del XX secolo, nel ranch della famiglia Mayfield, e aperte al pubblico nel 1960. Da allora, migliaia di persone hanno potuto godere della vista di questa grotta, una delle più attive del mondo, dove oltre il 95% delle formazioni sono in crescita.

Tra le escursioni di maggiore interesse, quella di fotografia, che permette a professionisti e dilettanti di immortalare le sue bellezze interne.

Grotte di Rouffignac, Francia

Anche conosciute come grotte dei cento Mammut, presentano pitture rupestri e reperti paleontologici di grande importanza, e per visitarle c’è un trenino che le percorre per parecchie centinaia di metri.

Il trenino si inoltra per parecchie centinaia di metri effettuando numerose soste per ammirare i dipinti illuminati dalla guida.

La grotta contiene infatti pitture di vari animali, quali cavalli, rinoceronti, bisonti, e soprattutto mammut, di cui se ne contano più di cento. Tutte appartenenti al periodo magdaleniano medio (13.000 anni fa). 

Grotte di Werfen, Austria

A Werfen in Austria si possono visitare le grotte scavate nel ghiaccio, all’interno del monte Hochkogel, noto per essere la più ampia caverna di ghiaccio al mondo.

Grotte di Dunhuang, Cina

Le più spettacolari riproduzioni del Buddha in Cina non sono a Pechino o Shanghai, ma nascoste nelle 496 grotte scavate e decorate dai monaci lungo la Via della Seta, vicino a Dunhuang.

Nelle camere ci sono oltre duemila statue dipinte con colori variopinti.

 

Potrebbe interessare:

Le 5 cascate più belle al mondo
La top 6 dei Canyon più spettacolari della terra
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti