Al Maxxi arrivano i mitici ritratti di Kirkland

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Approda al Maxxi la mostra “Douglas Kirkland– Fermo Immagine” che presenta per la prima volta al mondo, nella sua versione integrale, gli incredibili scatti di Douglas Kirkland, il fotografo delle leggende di Hollywood.

Aveva solo 24 anni, nel 1961, quando immortalò Marilyn Monroe ricoperta da lenzuola bianche, con una foto destinata a rimanere nella memoria di tutti, specialmente dopo la prematura scomparsa, soli sei mesi, della diva.

Kirkland, tra gli anni ’60 e ’70 ha lavorato anche per LIFE, e nella sua carriera ha ritratto personaggi come Elizabeth Taylor, Marlene Dietrich, Vittorio De Sica, Brigitte Bardot e innumerevoli altri.

Più di 100 le  immagini che raccontano la straordinaria carriera di Kirkland, con i ritratti e le sequenze di set di 60 anni di cinema e spettacolo e i volti dei grandi protagonisti, da Marcello Mastroianni a Leonardo DiCaprio, da Sophia Loren a John Lennon.

La rassegna, prodotta dall’Istituto Luce, verrà inaugurata con una serata evento alla presenza del fotografo e di sua moglie Françoise.

 

Credits: Curata da Martino Crespi con la supervisione di Françoise Kirkland, la mostra è ideata e organizzata da Camilla Cormanni e Eleonora Pratelli per Istituto Luce Cinecittà.

Informazioni:

“Douglas Kirkland- Fermo Immagine”

dal 18 ottobre al 5 novembre 2017

Maxxi, Via Guido Reni, 4/A, 00196, Roma

Orari: mar, mer, gio, ven, sab, dom dalle 11.00 alle 19.00

info: www.maxxi.art

Fonte: Ansa

Potrebbe interessare:

Roma, alle Terme di Caracalla la mostra di Antonio Biasucci
L’arte poetica e sognante di Mirò in mostra ai Musei Reali di Torino

 

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti