Sardegna vi invita a vivere l’Autunno in Barbagia

Print Friendly, PDF & Email
Autunno in Barbagia

Storia, cultura, enogastronomia e le più autentiche tradizioni dell’isola nella 17esima edizione di “Autunno in Barbagia”.

Immergetevi nel cuore della Sardegna grazie a “Autunno in Barbagia”, in programma fino al 17 dicembre. 32 paesi, tra i quali le nuove adesioni Ottana, Orotelli, Oniferi e Ortueri, aprono le loro porte per mostrare ai visitatori le caratteristiche e specialità del percorso barbaricino

Artigianato, folklore e specialità gastronomiche, le basi degli appuntamenti in calendario, inseriti nel suggestivo contesto delle “cortes”, gli antichi cortili delle dimore sarde. 

Filindeu e maccarones de busa, tra le specialità gastronomiche in Autunno in Barbagia

© Saba

Se ancora non avete il piacere di conoscere questo affascinante territorio, nel quale è ancora viva la lingua sarda, o volete semplicemente approfondirne la conoscenza, non perdete l’opportunità di andare alla sua scoperta prima del 17 dicembre.

Di seguito il calendario di appuntamenti ancora in programma:

  • Desulo (1-5 novembre)
  • Mamoiada (3-5 novembre)
  • Nuoro (11-12 novembre)
  • Tiana (11-12 novembre)
  • Olzai (18-19 novembre)
  • Alzara (18-19 novembre)
  • Ollolai (25-26 novembre)
  • Orotelli (25-26 novembre)
  • Gadoni (2-3 dicembre)
  • Teti (2-3 dicembre) 
  • Oniferi (2-3 dicembre)
  • Fonni (8-10 dicembre)
  • Ortueri (8-10 dicembre)
  • Orune (16-17 dicembre)
  • Ovvoda (16-17 dicembre)

 

Info: www.cuoredellasardegna.it

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti