Due giorni in bicicletta da Roma a Fiuggi

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Un tratto di 20 km, da Fiuggi a Paiano, trasformato in pista ciclabile. Un percorso unico che vanta di panorami mozzafiato regalati dalla posizione a mezza costa: da una parte la valle del Sacco, dall’altra il Monte Scalambra.

Su questo tracciato le associazioni Fiab di Roma, Ruotalibera e NaturAmici, in collaborazione con i comuni di Paliano, Serrone, Piglio, Acuto e Fiuggi, hanno organizzato per questo weekend, oggi e domani, un’iniziativa aperta a tutti, con la possibilità di pedalare sia sabato che domenica pernottando a Fiuggi, oppure in un giorno solo.

“L’obiettivo” – come spiega il Presidente di Ruotalibera Walter De Dominicis – “è valorizzare l’esistente e recuperare alcuni tratti del tracciato ferroviario per prolungare la ciclabile, che fa parte della rete Fiab Bicitalia 3 con il nome Ciclovia dei Pellegrini e di Euro Velo 5, con il nome di via Romea Francigena. Vorremmo che la Ciclovia dei Pellegrini, che da Roma raggiungerà Brindisi, venisse inserita nel pacchetto di ciclovie di interesse nazionale finanziate dal ministro Graziano Delrio”.

Per domani, questi i tre appuntamenti con i rispettivi orari: alle 8 alla stazione Roma-Pantano, capolinea della metro C (che carica le biciclette), alla stazione di Zagarolo, con partenza da Termini alle 9.14 e arrivo a Zagarolo alle 9.49, alla stazione di Colleferro con partenza da Termini alle 10.14 e arrivo alle 11.10.

I tre gruppi si riuniranno poi alla ex stazione di Palliano alle 12.30.

Ulteriori info al sito: www.ruotalibera.org

 

Fonte: Ansa

Potrebbe interessare:

Befana in Piazza Navona: rimodulato il bando
I libri più misteriosi di sempre: il manoscritto di Voynich, il Codice Gigas e il Libro di Kells
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti