IATA: ad agosto cresciuto del 7% il traffico aereo globale

Print Friendly, PDF & Email

Un altro mese di ottime performance per il trasporto aereo internazionale. Secondo il report mensile di Iata,la domanda aerea in agosto è cresciuta del +7,2% rispetto allo stesso mese del 2016 e il load factor ha toccato l’84,5%, secondo miglior risultato degli ultimi cinque anni.

Grazie alla forte stagione del traffico estivo nell’emisfero settentrionale del mondo, il 2017 sarà un altro anno di forte crescita per il trasporto aereo.

I vettori europei hanno fatto segnare una crescita del 6,9% rispetto all’anno precedente, con un rallentamento rispetto al+7,9% registrato nel mese di luglio. Bene anche l’area Asia-Pacifico con un incremento dell’8,6% mentre i vettori mediorientali hanno subìto un rallentamento di crescita (+5,5%).

Il mercato in questa area è stato fortemente influenzato da un insieme di fattori come il divieto di trasporto in cabina di grandi dispositivi elettronici portatili, nonché un più ampio impatto dei divieti di viaggio per gli Stati Uniti.Anche la domanda internazionale delle compagnie aeree nordamericane è aumentata del 5,5% rispetto ad agosto di un anno fa, mentre il record di area per agosto è andato al traffico aereo in America Latina con un +9,3% grazie soprattutto al recupero di  traffico sulle rotte Nord-Sud America.

Riguardo l’Africa gli analisti di Iata segnalano un buona crescita del 6,4% che lascia ben sperare nel consuntivo annuale di questa regione del mondo solitamente più lenta nella evoluzione del mercato aereo.

 

Fonte: Ufficio Stampa Federturismo Confindustria

Potrebbe interessare:

 Ryanair riduce i voli fino a marzo 2018
 Nuovo accordo di Trainline con Leo Express

 

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti