Italo Evo presentato a Expo Ferroviaria 2017

Print Friendly, PDF & Email

Italo e Alstom mostrano il primo dei 12 nuovi Pendolino “Italo EVO”, a soli dieci mesi di distanza dalla presentazione della prima carrozza a Savigliano (CN).

Il treno è stato esposto sui binari di Expo Ferroviaria 2017 alla presenza del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio, di Luca Cordero di Montezemolo, Presidente NTV, di Flavio Cattaneo, Amministratore Delegato NTV e  di  Michele Viale, Amministratore Delegato di Alstom Italia.

I primi 4 treni entrano in servizio il prossimo dicembre. I nuovi treni consentono a NTV di implementare i servizi quotidiani e di aumentare le frequenze sulle tratte attuali del proprio network:  sulla Roma – Milano  i collegamenti passeranno da 40 a 50, con aumento dei no stop che passeranno da 15 a 20,  un treno ogni mezz’ora, mentre raddoppiano i servizi quotidiani da/per Venezia, salendo dagli attuali 8  a 16. Con l’arrivo degli altri 8 treni nel 2018, verranno aggiunte nuove tratte, come la Torino Venezia e ulteriori frequenze.

Italo Evo può viaggiare alla velocità di 250 km/h, è lungo 187 metri, è composto da 7 carrozze e ospita 480 passeggeri nei tre ambienti Club, Prima e Smart. 

Costruito con materiali riciclabili, Italo Evo è stato progettato secondo criteri di eco-sostenibilità per assicurare ridotte emissioni in atmosfera di CO2. Il sistema di trazione distribuita aumenta l’efficienza e rigenera energia in frenata. 

Vedere oggi questi nuovi treni e pensare che solo 5 anni fa Italo era una pazza idea è motivo di grande orgoglio per tutti noi e di soddisfazione per i viaggiatori.  –  afferma Luca Cordero di Montezemolo Presidente NTV – Ma anche  i  lavoratori di NTV e di Alstom possono essere orgogliosi di quello che hanno realizzato: un treno nuovo, supertecnologico e sostenibile che farà crescere del 50% la nostra flotta,  il network e le frequenze . L’azienda è pronta ad affrontare nuove sfide e coglierà tutte le opportunità che ci si presenteranno, in Italia ma anche all’estero”.

Siamo lieti di esporre sui binari di Expo Ferroviaria 2017 il treno Pendolino Italo EVO in tutta la sua fiammante eleganza. – dichiara Michele Viale,  Amministratore Delegato di Alstom Ferroviaria – Il treno è completato, ma deve ancora terminare il processo di omologazione prima di entrare in servizio commerciale. Continueremo ad impegnarci pienamente, a fianco del nostro cliente NTV, per fare di questo progetto un successo made in Italy. I nostri siti italiani di Savigliano, Sesto e Bologna sono al lavoro per completare i nuovi 12 convogli, che entreranno in servizio a partire da dicembre 2017″.

Fonte: Italo

Potrebbe interessarti:

La banda larga arriva sui voli Air Astana

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti