Lucca, a LuBeC 2017 il lancio della seconda edizione del concorso “Progetto Art Bonus dell’anno”

Print Friendly, PDF & Email

Durante la XIII edizione di LuBeC – Lucca Beni Culturali, è stata lanciata la seconda edizione del concorso “Progetto Art Bonus dell’anno”, promosso da Ales spa -società in house del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo- in collaborazione con Promo Pa Fondazione – LuBeC.

Il concorso premia l’impegno di quanti, beneficiari e mecenati, hanno reso possibile attraverso l’Art Bonus il recupero e la valorizzazione del patrimonio culturale del Paese.

L’iniziativa ha anche l’obiettivo di divulgare la conoscenza e l’uso degli strumenti previsti dalla legge non solo agli addetti ai lavori, ma anche al pubblico più ampio, dando valore alla cultura identitaria dei singoli territori.

L’Art Bonus è la disposizione governativa pensata per favorire il mecenatismo culturale, di cui hanno beneficiato già 1.100enti e oltre 6.000mecenati, per un totale di 1.500 interventi a livello nazionale e oltre 184 milioni di euro raccolti.

Partecipano al concorso 101 progetti selezionati tra quelli che hanno chiuso la raccolta fondi entro agosto 2017, su 13 regioni italiane: Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Toscana, Umbria e Veneto. Il valore complessivo dei progetti in concorso ammonta a oltre 32 milioni di erogazioni ricevute.

Potranno partecipare al concorso tutti i cittadini italiani, votando on line sul sito www.concorsoartbonus.it, dove è possibile votare fino al 6 gennaio 2018 ed esprimere un’unica preferenza per ciascun progetto, ma ciascun utente potrà votare più progetti. Il vincitore viene eletto da una Giuria Popolare composta da tutti coloro che voteranno sulla piattaforma del concorso.

Fonte: Mibact

Potrebbe interessarti:

Federturismo: countdown per il progetto Next Tourism Generation Alliance
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti