Meteorologia: apre a Bologna il centro meteo più grande del mondo

Print Friendly, PDF & Email

Sorgerà a Bologna il più grande centro meteorologico al mondo. L’Italia è riuscita battere la concorrenza di Inghilterra, Lussemburgo, Finlandia e Islanda presentando un progetto al Council del Centro Europeo per le previsioni meteo, firmato dal Miur, del Ministero della Difesa, del Mef e dei Ministeri dell’Ambiente e degli Esteri, che permetterà all’Italia di diventare un punto di riferimento nel settore della meteorologia per tutti i Paesi aderenti al Ecmwf. 

Il centro, costruito all’interno del Tecnopolo, sarà sia un ente di ricerca che un ente operativo, con la possibilità di attrarre investimenti internazionali. Per adesso sono giunti già i primi 40 milioni di euro di finanziamenti per adeguare i locali a ospitare dei particolari supercomputer, oltre che i vari uffici e laboratori. La data di inizio è prevista per luglio 2019 mentre la struttura sarà operativa dall’inizio del 2020.

Allo studio del Governo c’è, inoltre, la creazione di un’Agenzia con competenze nell’ambito della meteorologia, che ricoprirà il ruolo di interlocutore unico tra gli organismi internazionali e il settore delle previsioni meteo, climatiche e marine e di un Comitato di rappresentanza nazionale delle politiche del settore composto da tredici esperti, designati dal capo di Dipartimento della Protezione civile.

Fonte: Il Messaggero

Potrebbe interessarti:

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti