Raccontare l’albergo tra design e lifestyle

Print Friendly, PDF & Email

Milano. Raccontare l’albergo tra design e lifestyle è il tema su cui alcuni dei più importanti proprietari, direttori e manager d’albergo, si sono confrontati pochi giorni fa in un appuntamento organizzato da Elle Decor e Confindustria Alberghi.

“Hôtellerie e nuovi lifestyle”, questo il nome dell’iniziativa, si è svolta a palazzo Morando, a cura dello studio Antonio Citterio Patricia Viel, proponendo alcuni allestimenti alberghieri.

Sul palco si sono succeduti, Maria Carmela Colaiacovo, Owner del Park Hotel ai Cappuccini; Danilo Zucchetti, General Manager del Villa d’Este; Claudia Schwarze, General Manager Aman Venice e Giorgio Palmucci, Presidente di Associazione Italiana Confindustria Alberghi.

Maria Carmela Colaiacovo, proprietaria e personalmente alla direzione del Park Hotel dei Cappuccini ha raccontato la sua esperienza di scambio, osmosi e contaminazione tra arte, ospitalità e territorio. “L’albergo è diventato sempre di più luogo dell’esperienza, dove il cliente riesce a vivere i valori del territorio e sperimentare nuovi modelli di lifestyle”.

Tra gli interventi della serata anche quello di Danilo Zucchetti, General Manager del Villa d’Este una delle strutture alberghiere che tutto il panorama internazionale ci invidia.

“E’ stato un piacere constatare che, tra le nuove realtà emergenti e le tendenze del momento, c’è sempre spazio per una bellezza e un design senza tempo come quelli di Villa d’Este, simbolo dell’ hotellerie nel mondo” interviene Danilo Zucchetti, Direttore Generale di Villa d’Este Hotels “Sono fermamente convinto che la strada che stiamo perseguendo, ovvero evolverci nel rispetto della nostra identità e tradizione valorizzando questi elementi, sia la chiave del nostro successo e aspetto di grande fascino per i nostri Ospiti”.

“Una bellissima esperienza, un appuntamento importante quello con questa splendida iniziativa di Elle Decor che abbiamo fortemente voluto condividere” – ha dichiarato Giorgio Palmucci, Presidente di Associazione Italiana Confindustria Alberghi.

“Arte, cultura, design, ma anche la capacità di creare emozioni per una esperienza da vivere durante tutto il soggiorno in albergo. Con questo incontro abbiamo voluto condividere i racconti di chi vive in prima persona l’ospitalità e in questa meravigliosa cornice, ricca di stimoli creata da Antonio Citterio Patricia Viel, ne è emersa una splendida narrazione tra cuore, passione e professione. L’anima del nostro mestiere, la chiave del nostro successo”.

 

Fonte: Ufficio Stampa Confindustria Alberghi

Potrebbe interessare: 

Long-weekend d’autunno in Massachusetts
Ecco i 5 must per gli hotel che vogliono distinguersi online

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti