Roma: incontro Meloni-Fendi per rilancio sistema moda

Print Friendly, PDF & Email

Roma. L’Amministrazione capitolina sostiene la moda in quanto settore strategico per la città, da sempre polo internazionale dello stile e dell’eleganza.

Si è tenuto giovedì scorso l’incontro tra Adriano Meloni, assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale, e Silvia Venturini Fendi, presidente di AltaRoma, a seguito delle notizie apparse sugli organi di stampa nei giorni scorsi.

Tra i temi trattati, il ruolo di AltaRoma a sostegno dei giovani talenti e le possibili future collaborazioni per un rilancio attraverso la moda del “modello Roma”.

Roma Capitale s’impegna a proseguire il confronto intrapreso nel Tavolo dei soci di AltaRoma sulle prospettive di sviluppo della Società al quale Roma Capitale intende contribuire, anche favorendo un ecosistema-moda efficiente e concreto, strutturando servizi per i grandi eventi di settore e mettendo a disposizione spazi e per le iniziative di AltaRoma.

“Con la presidente Fendi abbiamo condiviso” – dichiara Meloni – “la necessità di consolidare il lavoro finora svolto da Altaroma, spesso in condizioni non agevoli, e ho sottolineato l’opportunità di indirizzare risorse ed energie su interventi mirati e reciprocamente vantaggiosi. La dismissione della partecipazione di Risorse per Roma in AltaRoma – resa obbligatoria dalla legge Madia, che prescrive l’uscita dalle partecipate di secondo livello – non è sinonimo di disimpegno da parte dell’Amministrazione capitolina, anzi. Torniamo a investire sulla moda, ma in chiave intelligente con progetti mirati e di ampio respiro”.

“Apprendo con piacere” – dichiara Silvia Venturini Fendi –  “che Roma Capitale è intenzionata a dare continuità alle attività di AltaRoma e che, quindi, il percorso avviato a giugno scorso con il Tavolo dei soci, a cui ha partecipato anche Roma Capitale insieme a Camera di Commercio di Roma e Regione Lazio, possa proseguire efficacemente. A breve si  aprirà una seconda fase  del Tavolo che approfondirà nel dettaglio anche la fattibilità di un nuovo percorso societario di AltaRoma mirato a stabilizzare e rafforzare il ruolo di Roma nella direzione dello scouting e della promozione dei giovani talenti tracciata nell’ambito della strategia nazionale condivisa con il Ministero dello Sviluppo economico e con gli altri soci di AltaRoma”.

 

Fonte: Ufficio Stampa Comune Roma

Potrebbe interessare:

Befana in Piazza Navona: pubblicato il bando
Roma, L’Arte ti accoglie: video LIS nei Musei Civici
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti