Wedding nella gemma dell’Africa: il Botswana

Print Friendly, PDF & Email

Considerato l’eden dell’Africa australe, il Botswana è una terra magica in grado di offrire numerose meraviglie. Meta ideale per un viaggio di nozze indimenticabile.

Insieme alla Namibia è considerato un gioiello incontaminato, non ancora colpito dal turismo di massa, nonché caratterizzato dalla più bassa concentrazione di abitanti al mondo.

Se desiderate rendere la vostra luna di miele una vera e propria avventura, il Botswana è la destinazione che fa per voi.

Ecco i 4 luoghi più avvincenti, che vi lasceranno davvero senza parole.

Il Parco Nazionale di Chobe

Oasi selvaggia che offre tra i migliori safari e avvistamenti di tutta l’Africa, famoso soprattutto per l’alta concentrazione di elefanti.

Si tratta del primo parco nazionale istituito in Botswana, nel 1968. Tra le quattro aree geografiche in cui si suddividono i suoi 11.700 kmq di superficie, la più conosciuta è il Chobe Riverfront, il paradiso degli elefanti, situata sulle rive del fiume Chobe.

Per chi desidera avvicinarsi a questi giganteschi mammiferi, è possibile seguirli con una crociera in battello o costeggiando le sponde in fuoristrada.

Il Parco di Chobe è stato anche il luogo in cui gli attori Elizabeth Taylor e Richard Burton hanno pronunciato il loro (secondo) sì nel 1975.

Il Delta dell’Okavango

Scorrendo nella pianura alluvionale, il fiume Okavango viene a creare l’omonimo delta, un vero e proprio arabesque di paludi e canali che attira tantissimi animali, dalle zebre alle giraffe, fino ai ghepardi.  

Dichiarato millesimo Patrimonio dell’Umanità nel 2014, offre un ecosistema unico che si estende su una superficie di 18mila kmq e che muta con l’alternarsi delle stagioni e a seconda del livello dell’acqua. Uno scenario davvero unico e spettacolare.

Il deserto del Kalahari

L’Okavango scendendo dalle alture dell’Angola, attraversa la savana del Botswana e si esaurisce, senza mai incontrare il mare, nella sabbia del Kalahari.

Qui intriganti escursioni sono pronte a rendere la luna di miele una vera e propria avventura.

La Moremi Game Reserve

Moremi è il cuore dell’Okavango, prima riserva naturale costituita in Botswana e ufficialmente unica area protetta del Delta.

Essa comprende le isole di Chief’s Island e Moremi Tongue, ed è’ il posto perfetto per l’avvistamento dei cosiddetti ‘big five’: leone, elefante, bufalo, leopardo e rinoceronte.

Alcuni suggerimenti

Quando andare: in Botswana il sole splende 300 giorni all´anno e, come in Namibia, non piove quasi mai. Il periodo migliore per visitare il Delta dell’Okavango va da maggio a ottobre, quando le giornate sono più miti, mentre da novembre ad aprile il clima è molto caldo. La maggior parte delle precipitazioni sono concentrate tra dicembre e febbraio.

Lingua: l’inglese è conosciuto e parlato nelle zone turistiche del paese.

Documenti: necessario il passaporto con almeno sei mesi di validità. Non occorre il visto.

Salute e assicurazione: le vaccinazioni non sono obbligatorie ma è consigliata l’antimalarica. Prima della partenza, è bene stipulare un’assicurazione sanitaria che preveda anche il rimpatrio aereo o il trasferimento del malato in un altro Paese.

 

Potrebbe interessare:

Viaggio di nozze ‘green’ in Nuova Zelanda
Alaska: sposarsi là dove la natura incanta
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

hawaii

Hawaii 2016, gli eventi da non perdere

Americane eppur distanti dagli States. Immerse nel cuore dell’Oceano Pacifico le Hawaii non sono solamente un paradiso per gli occhi. Dal Food and Wine Festival ...
Vai alla barra degli strumenti