Tutta la bellezza della Liguria in moto

Print Friendly, PDF & Email

Liguria, lo scorso 19 novembre Levante e Ponente si sono unite grazie al motogiro “TwoWheels – I magnifici 100”, il progetto voluto e promosso dall’Agenzia in Liguria.

La passione per le motociclette e per il mototurismo sono le due leve scelte dall’Ente che punta alla valorizzazione del territorio ligure e alla possibilità di scoprirlo attraverso un punto di vista differente. 

Da biker appassionato posso assicurare che la Liguria in moto è bella 365 giorni all’anno – afferma l’assessore regionale al Turismo Gianni Berrino – e la moto è un mezzo ideale per raggiungere dalla costa il nostro meraviglioso entroterra e i suoi imperdibili scorci sul mare. Per questo anche nel Piano strategico del Turismo abbiamo individuato nel mototurismo una nicchia ad alto potenziale che vogliamo sviluppare”.

Con questo progetto miriamo a sollecitare la curiosità di tutti gli appassionati di moto. In particolare, ci rivolgiamo a quelle persone che amano viaggiare, e non semplicemente spostarsi, su due ruote e che vogliono scoprire luoghi straordinari, caratterizzati da una orografia particolare, nella quale siano presenti tornanti e panorami mozzafiato. Ci auguriamo che l’evento possa diventare un appuntamento annuale fisso”, dichiara Carlo Fidanza, commissario straordinario dell’Agenzia In Liguria.

L’appuntamento è dedicato a 100 piloti per 100 moto: 50 sono partiti da Finalborgo (Ponente) e 50 da Levanto (Levante), per poi ritrovarsi a Genova, dove hanno fatto un breve tour in città e sono arrivati all’Acquario.

Fonte: Ente del Turismo della Liguria

Potrebbe interessarti:

A Pompei arriva il teatro mobile

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti