Concerti, acquisto online dei biglietti: arriva Ticketmaster e una nuova app anti- secondary ticketing

Print Friendly, PDF & Email

I grandi concerti estivi sono ancora lontani, ma già sale la febbre per l’acquisto dei biglietti online.

Dopo quanto è accaduto lo scorso anno, in relazione al fenomeno del secondary ticketing, quest’anno si punta a un acquisto trasparente dei biglietti per evitare che gli spettatori paghino prezzi esorbitanti o, peggio ancora, che si ritrovino con biglietti falsi tra le mani.

Un prima novità riguarda i siti per l’acquisto online dei biglietti è da poco approdato su mercato italiano Ticketmaster, una delle società più grandi del settore, da sempre legata a Live Nation, che si è occupata della messa in vendita dei biglietti della manifestazione Firenze Rocks dal 14 al 17 giugno 2018. Negli Stati Uniti Ticketemaster ha lanciato un esperimento che se andrà bene sarà proposto in tutto il mondo, l’acquisto dei biglietti tramite Youtube: durante la visione del video di un artista compare un link che rimanda al sito di Ticketmaster per l’acquisto del biglietto.

Per quanto riguarda il secondary ticketing è stato creato un nuovo sito, MTicket, che permette di acquistare istantaneamente i biglietti attraverso smartphone associandoli a un codice a barre, con un sigillo fiscale che ne certifica l’autenticità. I biglietti possono essere ceduti a chiunque, ma è possibile limitare il numero dei tagliandi acquistabili da una singola scheda Sim. L’app di MMM Group consente per adesso il solo acquisto di biglietti per eventi extr-musicali, ma dopo l’ok di Siae e Agenzia dell’Enrate l’arrivo nel mondo della musica è imminente.

Fonte: La Repubblica

Potrebbe interessarti:

Secondary ticketing, quando il bagarinaggio diventa digitale

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti