Confermata la seconda stella al ristorante di Viareggio

Print Friendly, PDF & Email

Viareggio. Il ristorante Il Piccolo Principe, che, insieme al Regina, costituisce la ricca offerta culinaria del Grand Hotel Principe di Piemonte della città toscana, ha avuto anche quest’anno, per la quarta volta consecutiva, la conferma della seconda stella Michelin, ottenuta tre anni fa. È un fregio di raro prestigio, che condivide con solo altri 40 ristoranti in Italia e appena con altri tre in Toscana.

La conferma della seconda stella, che fa seguito alla prima ottenuta nel novembre 2008, è avvenuta dieci giorni fa, in concomitanza col lancio dell’edizione 2017 della Guida Michelin. La motivazione è la seguente: «Come in una sinfonia ben orchestrata, lo chef Giuseppe Mancino, del Piccolo Principe, fa coesistere nei suoi piatti creatività, raffinatezza, tecnica e ottime presentazioni».

Oltre alla doppia stella Michelin, il Piccolo Principe vanta due forchette Gambero Rosso, il prestigioso inserimento nella guida Identità golose, che riunisce tutti i migliori ristoranti del mondo, e ben due Cappelli dall’edizione 2018 delle Guide de L’Espresso per i migliori Ristoranti d’Italia.
Fonte: Ufficio stampa Mice Grand Hotel Principe di Piemonte

Potrebbe interessare:

Capodanno: le top destinations di TgTourism
Natale a Milano
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti