Firenze, “La macchina del tempo”: un safari della memoria in occasione dell’anniversario dell’alluvione

Print Friendly, PDF & Email

Firenze. Fondazione Sistema Toscana prosegue il percorso avviato nel 2016 in occasione del 50° anniversario dell’alluvione di Firenze e della Toscana.

Dai primi di novembre si potrà utilizzare la versione aggiornata e arricchita di “Arno 66 – La Macchina del Tempo”, il tour di realtà virtuale e aumentata “site specific” che permette, attraverso l’uso di tablet e visori VR, di rivivere le fotografie e i filmati dell’epoca nel punto esatto in cui furono realizzati.

Una sorta di “safari della memoria” negli tanti spazi della Biblioteca Nazionale, uno dei luoghi simbolo di quel novembre del ’66.

Il percorso si snoda dall’atrio alla sala lettura, dai sotterranei al chiostro del primo piano, e consiste in una passeggiata di un’ora per gruppi di circa 25 persone, in cui si mettono a confronto il presente con il passato delle fotografie-chiave, e si attivano brevi racconti audiovisivi che completano l’esplorazione con informazioni e piccole storie.

 

Credits: il progetto è curato da Lorenzo Garzella e Filippo Macelloni ed è realizzato grazie alla collaborazione della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze con Fondazione Sistema Toscana insieme ai partner di “Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema”.

Info: La partecipazione ai tour è gratuita.

E’ possibile prenotarsi chiamando, dal lunedì al sabato dalle 10.00 alle 13.00, i seguenti numeri: 3346606716 – 3296564813,  oppure mandando una mail a bnc-fi.urp@beniculturali.it

Orari: 

Lunedì – venerdì su prenotazione: ore 10.00 e ore 17.00

Sabato 11 e sabato 18 novembre: ore 10.30

Sito: toscana.firenze2016.it.

 

Fonte: Ufficio Stampa Fondazione Sistema Toscana

Potrebbe interessare:

 Franceschini lancia il portale dei cammini
 YesAlps: il nuovo portale per le vacanze nelle Alpi

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti