Mostra Kounellis all’Istituto Centrale per la Grafica di Roma

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Il bianco e il nero, una delle antinomie più antiche dell’arte di ogni tempo, sono i protagonisti della mostra “Kounellis. Impronte”, all’Istituto Centrale per la Grafica nelle sale di Palazzo Poli dal fino al 7 gennaio 2018.

Kounellis, leader indiscusso di un’arte che ha rivoluzionato il linguaggio pittorico a partire dagli anni Sessanta, aveva personalmente scelto le opere da esporre e si accingeva a seguirne l’allestimento quando è venuto a mancare a febbraio.

Sulla base delle scelte stilistiche esercitate dal Maestro e per sua espressa volontà, l’Istituto, in accordo con l’Archivio Kounellis, espone nella mostra a cura di Antonella Renzitti e Bruno Corà, l’ultimo lavoro grafico realizzato nel 2014 con la Stamperia d’Arte di Corrado e Gianluca Albicocco di Udine e due cicli di opere, The Gospel according to Thomas del 2000 e Opus I del 2005, entrambi realizzati a Jaffa con la stamperia israeliana Har-El Printers & Publisher.
   

Fonte: Ansa

Potrebbe interessare:

L’arte ‘ridicola’ di Arcimboldo in mostra a Roma
#follianellarte: investire sul digitale per promuovere il patrimonio italiano
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti